Limiti di rifornimento Amazon | Una guida per i venditori di Logistica di Amazon: consulenti AMZ

Facebook
Twitter
LinkedIn
limiti di rifornimento di Amazon

Il programma Logistica di Amazon (FBA) consente ai venditori di esternalizzare facilmente lo storage e l'evasione degli ordini. Ma questo vantaggio è vincolato dai limiti di riassortimento di Amazon.

Questa è la soglia impostata per i prodotti che i venditori possono conservare nei centri logistici.

Già nel 2020, Amazon ha stabilito nuovi limiti di rifornimento per i venditori di Logistica di Amazon. Questi cambiamenti miravano a evitare potenziali insidie ​​durante le festività natalizie.


Limite di archiviazione dell'inventario Amazon FBA 2021

Nel 2021, ha annunciato il gigante della vendita al dettaglio i nuovi limiti di archiviazione di Amazon per i venditori al dettaglio in risposta al numero crescente di centri logistici negli Stati Uniti a 33.

Ognuno con una capacità di stoccaggio totale di 35 milioni di piedi cubi!

Ora, il gigante della vendita al dettaglio ha introdotto alcune nuove modifiche alla sua politica di riassortimento. È fondamentale che i venditori tengano traccia di questi aggiornamenti, in modo che non influiscano sui livelli di archiviazione attuali e danneggino le vendite a lungo termine.

Quindi, senza ulteriori indugi, ecco una carrellata di questi nuovi Limiti di riassortimento Amazon così puoi schiacciare il 2022.

Quali sono i limiti di riassortimento di Amazon?

Come dice il nome, questo è il limite fissato da Amazon per qualsiasi spazio di archiviazione Logistica di Amazon nel proprio centro logistico. Amazon lo ha messo in atto per garantire che i marchi vendano le loro azioni.

Quindi, se possiedi un prodotto che vende poco, non sarai in grado di rifornirlo fino a quando non vendi quelle unità e le togli dal magazzino.

Se ricordi, Amazon ha impostato il limite di quantità a livello di ASIN a sole 200 unità nel 2020. Questa mossa ha causato alcune polemiche tra i venditori, perché ha reso più difficile per loro lanciare nuovi articoli.

Ora, il mercato ha delineato alcune nuove modifiche riguardanti i nuovi limiti di rifornimento di Amazon nel febbraio 2022.

Per cominciare, i venditori non hanno più restrizioni a livello di ASIN. Tuttavia, ora hanno limitazioni a livello di archiviazione.

Ciò significa che i limiti di riassortimento di Amazon ora dipendono dai criteri del limite di riassortimento in cui rientri e dal tipo di spazio di archiviazione. Questi sono di taglia standard, abbigliamento, oversize, calzature, aerosol e infiammabili.

Le soglie di rifornimento dipendono anche dal volume (misurato in piedi cubi) e dallo stock in transito al centro logistico.

Controlla il tuo attuale limite di archiviazione Amazon e l'utilizzo sul display Storage Monitor sul tuo Dashboard delle prestazioni dell'inventario e Coda di spedizione.

Limiti di archiviazione di Amazon Logistica di Amazon

Amazon conta il volume delle vendite recenti e il volume stagionale dell'anno precedente per stabilire i limiti di archiviazione Logistica di Amazon per il prossimo trimestre.

I limiti di rifornimento cambieranno anche in base alla capacità disponibile del centro logistico e ai punteggi dell'indice di prestazione dell'inventario (IPI).

Gli account di vendita individuali hanno un limite di rifornimento di 10 piedi cubi. Questi account non sono soggetti a promozioni con limite di rifornimento.

Gli account professionali con limiti di archiviazione avranno almeno 25 piedi cubi per articoli di abbigliamento e calzature di dimensioni standard, oversize.

Tuttavia, i conti di vendita professionali sono soggetti ai nuovi limiti di rifornimento, a seconda che soddisfino alcuni criteri:

  • Mantieni un punteggio IPI di 400 o superiore per essere esentato dai limiti di riassortimento per abbigliamento, calzature, prodotti oversize e standard.
  • I venditori attivi per meno di 26 settimane o senza dati sufficienti per generare un punteggio IPI non subiranno limiti di rifornimento.

Per calcolare i punteggi IPI, i venditori devono tenere in stock i prodotti popolari (che guidano le vendite) e gestire il loro inventario disponibile in modo efficiente (nessuna scorta eccessiva o insufficiente).

I titolari di account professionali possono monitorare il proprio IPI su Dashboard delle prestazioni dell'inventario e ulteriori informazioni su IPI dal  Pagina della guida IPI. La dashboard funge da hub per l'ottimizzazione della tua attività di Logistica di Amazon, inclusi consigli personalizzati per aumentare le vendite e ridurre i costi. 

IMPORTANTE!

Il punteggio IPI viene aggiornato settimanalmente e determinato dalla gestione dell'inventario in corso.

Come aumentare i limiti di riassortimento di Amazon

I limiti di riassortimento di Amazon possono variare in base al tipo di prodotto e alla situazione dell'inventario nel magazzino in cui immagazzini i tuoi prodotti.

Tuttavia, ci sono alcune tattiche che i venditori Pro possono utilizzare per potenziare il proprio Limiti di riassortimento Amazon:

· Aumenta il tuo tasso di vendita per bilanciare l'inventario (vendendo in modo più costante piuttosto che a scatti).

· Evita l'inventario bloccato e risolvi immediatamente eventuali problemi per assicurarti che tutto il tuo inventario sia vendibile.

Ora, esaminiamo alcune soluzioni più approfondite:

1. Mantieni i tuoi punteggi IPI all'interno dell'intervallo Eccellente e Buono

A partire dal 1° gennaio 2022, Amazon ha aumentato la soglia minima IPI da 450 a 400. Con queste modifiche, Amazon stima che meno del 10% dei marchi avrà problemi di limite di rifornimento.

L'Indice di performance dell'inventario misura l'inventario in magazzino, l'inventario in eccesso, i tassi di vendita e l'inventario bloccato. Nel complesso: quanto bene gestisci il tuo inventario.

Tieni d'occhio il tuo gestione dell'inventario durante tutto l'anno per evitare di rimanere senza scorte durante questa stagione intensa.

Inoltre, una cattiva gestione dell'inventario e la perdita di vendite possono portare a restrizioni di archiviazione e influire sul tuo account venditore e IPI.

Un punteggio IPI di 550 o superiore è encomiabile.

Se il tuo punteggio è inferiore a 400, significa che dovrai migliorare il tuo gioco per evitare che Amazon metta limiti alla tua capacità di archiviazione.

Nel caso in cui tu abbia inventario extra che non si vende velocemente o non si vende affatto, otterrai un punteggio basso.

Se hai scorte sufficienti in un dato momento che è sufficiente per evadere gli ordini e qualche extra quando emerge una domanda improvvisa, probabilmente otterrai un punteggio elevato. Anche un forte volume di vendite aiuta.

I venditori con un punteggio basso saranno soggetti a limiti di archiviazione. Quindi, tieni traccia del tuo punteggio sul Dashboard dell'inventario adesso. Se il tuo punteggio è inferiore a 400, prova a capire quale aggiustamento dovresti apportare per raggiungere la nuova soglia minima. 

Se hai un buon volume di vendite e i magazzini Amazon hanno la capacità di immagazzinare più articoli, il tuo punteggio alla fine aumenterà.

2. Utilizzare l'adempimento di terze parti

Se puoi, usa il tuo spazio di archiviazione per tenere un po' di inventario a portata di mano. Un'altra ottima opzione è assumere un 3PL o un centro logistico di terze parti.

Puoi impostare queste strutture per gestire gli ordini FBM. Quindi, affidati al magazzino di Amazon quando sei pronto per rifornire i tuoi articoli Logistica di Amazon.

3. Configurare un Gestore inventario

Investi in un software di gestione dell'inventario per tenere traccia dei tuoi livelli di archiviazione. Puoi anche usarlo per prevedere i livelli di scorte stimati necessari per soddisfare la domanda degli utenti.

Le suite di prodotti come ZonGuru e JungleScout offrono fantastiche app di gestione dell'inventario per i venditori. Possono aiutarti a tenere sotto controllo il tuo punteggio IPI e rimanere in linea con i requisiti di inventario di Amazon.

In questo modo, eviterai di ottenere scorte in eccesso e di superare i limiti di rifornimento.

Tipi di archiviazione Amazon

Amazon ha limiti di archiviazione diversi per sei tipi di archiviazione:

  1. Taglia standard
  2. Oversize
  3. Abbigliamento
  4. Calzature
  5. Infiammabile, e
  6. Aerosol

Ogni prodotto è classificato in base a un solo particolare tipo di conservazione. 

Puoi monitorare il tipo di spazio di archiviazione dei tuoi prodotti e quanti piedi cubi occupano. Per farlo usa il file Età inventario FBA strumento e il Rapporto sull'età dell'inventario.

Potresti non vedere un tipo di archiviazione sul monitor di archiviazione se hai un limite pari a zero per quel tipo di archiviazione.

Merci pericolose, come articoli infiammabili e aerosol, vengono trattate separatamente e richiedono regolazioni differenti del limite di stoccaggio in base Programma Merci Pericolose (Hazmat) di Logistica di Amazon.

Il tipo di stoccaggio del tuo inventario è ulteriormente determinato dalle caratteristiche dei prodotti.

Amazon potrebbe modificare i tuoi limiti in base a questo.

Calcolo di piedi cubi

Un piede cubo viene misurato moltiplicando la lunghezza per la larghezza per l'altezza del prodotto in pollici per ottenere il volume, quindi dividendo il volume per 1728 (12 pollici cubi).

Amazon verifica il peso e le dimensioni dei prodotti utilizzando campioni rappresentativi. Se c'è una differenza tra le informazioni di Amazon e le informazioni del venditore sul peso e le dimensioni di un prodotto, i dati di Amazon verranno utilizzati per calcolare le tariffe. Di tanto in tanto Amazon può modificare le informazioni sul peso e le dimensioni di un prodotto per riflettere le misurazioni aggiornate.

Come affrontare il superamento dei limiti di riassortimento di Amazon

Secondo l' Politica sui limiti di archiviazione dell'inventario di Logistica di Amazon, non potrai creare nuove spedizioni ad Amazon per un tipo di stoccaggio fino a quando il livello di inventario per quel particolare tipo di stoccaggio non scende al di sotto del limite specificato.

Se invii più inventario di quanto consentito dal limite di spazio di archiviazione a un centro logistico, l'inventario in eccesso verrà rifiutato.

Leggi l' Requisiti di spedizione e instradamento accuratamente. 

Inoltre, verranno addebitate le tariffe per l'eccedenza di stoccaggio se l'inventario esistente supera il limite di stoccaggio per qualsiasi tipo di stoccaggio in qualsiasi giorno entro un determinato mese.

Dai un'occhiata al Pagina di aiuto per le commissioni in eccesso per saperne di più su questo.

Per prevenire tali insidie, diamo un'occhiata a come puoi ridurre i livelli di inventario di Amazon.

Riduzione dell'inventario

Quando i venditori hanno previsto una maggiore domanda, ma si sono ritrovati con scorte in eccesso, possono creare due problemi:

·   Aggrappandosi all'inventario morto – cioè, prodotti che non si vendono.

·  Creazione di azioni a coda lunga – un prolungato rallentamento delle vendite.

Tali scenari generano solo commissioni di stoccaggio a lungo termine più elevate per i venditori. Inoltre, riduci lo spazio di magazzino disponibile per la vendita di articoli. In tal caso, è fondamentale ridurre i livelli di inventario.

Se desideri ridurre la quantità di inventario che hai in un centro logistico Amazon, puoi vendere più inventario. Il Gestisci inventario in eccesso pagina fornisce consigli per aumentare le vendite.

Se ciò non risolve il problema, puoi inviare una richiesta per restituire l'inventario a te stesso o farlo smaltire creando un ordine di rimozione. Funziona bene per i prodotti che non vendono bene. Vedere Rimuovi inventario (panoramica) per maggiori informazioni.

Invia un ordine di rimozione

Tieni presente che quando invii un ordine di rimozione, Inventory Storage Monitor non mostrerà le modifiche fino a quando la tua richiesta non sarà stata elaborata (di solito il giorno successivo). I resi dei clienti influiscono anche sul conteggio complessivo dell'inventario. 

Potresti avere diritto a rimozioni gratuite nell'ambito di una promozione Amazon a tempo limitato. (Non c'è una data di fine prestabilita per questa promozione.) Se prevedi che avrai problemi di inventario in eccesso, è una mossa saggia approfittarne ed effettuare ordini di rimozione.

La rimozione delle scorte ti aiuterà a evitare le spese di stoccaggio sull'inventario in eccesso o bloccato. Potrai anche creare più spazio per l'inventario che vende bene. Visitare il Età dell'inventario e scegli "Crea ordine di rimozione" dal menu accanto all'elemento di Logistica di Amazon in questione.

Ricorda, questa promozione gratuita è valida solo per gli ordini di rimozione e non per le spese di deposito. Se perdi l'opportunità di ottenere traslochi gratuiti e ti ritrovi con un inventario bloccato, ti verranno comunque addebitate le tariffe di stoccaggio. E potrebbero essere più alti se il tuo IPI è basso. Puoi andare per Alternative di Logistica di Amazon se stai cercando una nuova opzione di adempimento.

Qualche altra nota sui limiti di Amazon Restock

  1. Amazon non offre l'autorità per acquistare spazio di archiviazione.
  2. Determinano i tipi di conservazione in base alle caratteristiche di quel particolare prodotto.
  3. Non è possibile scambiare inventario tra tipi di stoccaggio.
  4. Il precedente tipo di stoccaggio 'hazmat' è stato ampliato a due tipi di stoccaggio: aerosol e infiammabile. Ora devono essere gestiti separatamente.
  5. Se sei un nuovo venditore di Logistica di Amazon, non sarai soggetto a limiti di archiviazione per due cicli di limiti di archiviazione completi dopo aver ricevuto per la prima volta un punteggio IPI. La maggior parte dei venditori riceverà per la prima volta il punteggio IPI quasi 15 settimane dopo che Logistica di Amazon avrà ricevuto il primo prodotto.
  6. Un prodotto completamente nuovo può aumentare il proprio limite entro due settimane dal lancio, anche senza vendite massicce.
  7. Amazon potrebbe creare lo stato di un particolare prodotto attivo, anche se il prodotto non è stato ancora ricevuto da Amazon (a seconda delle caratteristiche e del volume di vendita del prodotto).

Considerazioni finali

Il 2022 sarà un altro anno impegnativo per Amazon. Saldi stagionali, Prime Day, Black Friday e Cyber ​​week non sono poi così lontani. I venditori devono prepararsi a soddisfare la domanda dei clienti. E per mantenere le vendite fluide, Amazon ha fissato i suoi nuovi limiti di rifornimento per prevenire le insidie ​​affrontate durante il COVID-19.

Gli adeguamenti ai limiti di rifornimento di Amazon sono ottimi sia per Amazon che per i venditori. Come mai? Perché obbligano i venditori a pianificare una migliore gestione dell'inventario.

È necessario mantenere un IPI elevato, una forte velocità di vendita e tariffe di archiviazione basse per ottenere maggiori vantaggi dalla promozione dei limiti di riassortimento di Amazon.

Inizia subito a investire in inventario che vende e in campagne di marketing. Elimina le scorte scadenti e sostituiscile con articoli in rapido movimento.

Autore

Esteban Muñoz

Content Writer e Copywriter presso AMZ Advisers

Condividi su Facebook
Twitter
LinkedIn

Scopri cosa ti serve per diventare uno dei migliori venditori dell'1%

Duline Theogene

Duline Theogene

Altri Post

Altri Post

Scopri cosa ti serve per diventare uno dei migliori venditori dell'1%

Stai cercando di iniziare a vendere? Scopri perché il 99% dei venditori Amazon fallisce

en English
X