AMZ Blog

<>La migliore fonte di informazioni su come massimizzare la tua presenza su Amazon e oltre

Amazon-Scout-Interessante-Finds.png

Come diventare un fornitore Amazon in 2019

Non è un segreto che gestire un'azienda di successo comporta delle sfide e diventare un fornitore Amazon è senza dubbio uno di questi.

Il programma Amazon Vendor Central è offerto dai rappresentanti Amazon a quegli utenti Seller Central attivi (in particolare produttori o distributori) che hanno costruito una solida reputazione sulla piattaforma nel tempo; e, naturalmente, che hanno sempre rispettato le politiche di Amazon.

Continua a leggere per saperne di più su ciò che i fornitori stanno facendo per ottenere il riconoscimento sul campo di battaglia di Amazon Vendor Central e valuta se diventare un fornitore è vantaggioso per la tua attività o meno.

Come diventare un fornitore Amazon

Innanzitutto, esponiamo le differenze tra venditori e venditori.

I venditori, su Amazon Seller Central, utilizzano la piattaforma per vendere i loro prodotti direttamente ai clienti; che i venditori, su Amazon Vendor Central, vendono i loro prodotti sfusi direttamente ad Amazon a prezzi all'ingrosso; Amazon detiene l'inventario nei suoi centri logistici e li vende ai clienti finali; potresti aver notato questi prodotti sulla piattaforma Amazon prima con la tagline "Spedizioni da e vendute da Amazon.com". I venditori possono anche spedire gli ordini direttamente ai clienti.

A marzo 9th, 2019, Amazon ha inviato a comunicato ai suoi fornitori dichiarando che ora è obbligatorio registrare i loro marchi nel programma Amazon Brand Registry - mentre in passato era facoltativo. Ciò consente al sistema di ordinazione automatizzato di Amazon di continuare a effettuare ordini in modo più efficiente, privilegiando quelle società che sono marchi registrati.

Mentre questa iniziativa è vantaggiosa per quei marchi già presenti nel programma, Amazon ha sospeso molti Conti di gestione diretta che non sono stati registrati, incidendo su migliaia di aziende e potenziali milioni di dollari in vendite.

È importante ricordare che con Amazon Vendor Central, Amazon gestisce i prezzi dei tuoi prodotti. La tua azienda stabilisce un prezzo pubblicitario minimo e Amazon adatta questa tariffa per generare vendite. Sebbene i venditori possano inviare a prezzo minimo pubblicizzato (MAP) richiesta, è comune sapere che Amazon raramente interviene.

La festa solo su invito

unisciti a Transparency di Amazon

Sfortunatamente, il programma Amazon Vendor è offerto solo su invito. Esistono alcuni modi per estendere l'invito:

  • Attraverso i rappresentanti dell'acquirente - Ogni categoria di prodotti su Amazon ha rappresentanti dell'acquirente che sono responsabili della gestione delle relazioni e degli ordini con i loro fornitori per la loro categoria specifica. Questi rappresentanti dell'acquirente sono anche i responsabili dell'invito di aziende, marchi e venditori al programma Amazon Vendor. Eseguono gli inviti in base al fatto che ritengano che il tuo prodotto sarebbe venduto bene per Amazon.
  • Essere un marchio superiore - Se sei un marchio riconosciuto, è probabile che riceverai un invito da Amazon per il programma del fornitore. Amazon vuole avere i più grandi marchi sulla propria piattaforma e lavorerà per far vendere i tuoi prodotti da Amazon.
  • Utente FBA o FBM - In alternativa, gli acquirenti Amazon possono anche invitarti al programma del fornitore se stai utilizzando il modello FBA o FBM con prodotti che vendono davvero bene nella loro categoria.
  • Partecipare a fiere - Gli acquirenti di Amazon sono anche regolarmente in viaggio nelle fiere alla ricerca di nuovi prodotti che credono possano fare bene o prodotti che credono possano competere con i migliori venditori che sono FBA o FBM.
  • Richiesta di un invito da un acquirente - C'è speranza per tutti i venditori di FBA e FBM che vogliono seguire questa strada. La tua richiesta di diventare un fornitore Amazon verrà esaminata dai rappresentanti dell'acquirente Amazon e l'invito verrà offerto o probabilmente non ne sentirai più nulla. La migliore possibilità di ricevere un invito quando ne richiedi uno è se il tuo prodotto è un best seller su Amazon, lo stato del tuo account è buono e hai una comprovata esperienza di vendita su Amazon.

Cosa fare dopo aver ricevuto l'invito di Amazon?

La pubblicità di Amazon Attribution aumenta le vendite

Una volta ricevuto l'invito a partecipare al programma Vendor Central, dovrai:

1. Accetta i termini commerciali.

2. Inserisci i tuoi dati bancari.

Puoi provare a negoziare i termini, ma Amazon avrà sempre l'ultima parola.

Prendi anche in considerazione il fatto che Amazon richiederà annualmente miglioramenti dei margini da parte tua; quindi, assicurati di includere anche questi nei tuoi costi.

Impostazione dell'account del fornitore

Il processo di installazione del fornitore di Amazon è un po 'lungo e può essere un po' confuso, in particolare nelle aree di installazione di nuovi articoli (NIS) e piani di impegno.

La prima cosa da fare è assicurarti di aver completato correttamente i primi passi per configurare il tuo account fornitore per iniziare a fare affari con Amazon:

  1. Se non hai ricevuto la conferma del tuo account entro il termine prescritto, contattare Amazon seguire.
  1. Se non hai ancora completato la procedura di configurazione, accedi a Vendor Central come nuovo fornitore e inizia a configurare il tuo account.
  1. Se hai già accesso con l'email e la password che hai inserito durante la procedura di configurazione, dovresti essere in grado di accedere a Vendor Central.
  1. Individua la tabella Show Your Progress sul processo di installazione. Benvenuto. Verifica in quale fase ti trovi per ciascun modulo e i passaggi che devi seguire per andare avanti:
  • Incompleto - Immettere le informazioni richieste. Alcune di queste preoccupazioni: accettare termini e accordi, aggiungere informazioni bancarie, aggiungere contatti, aggiungere indirizzi di ritorno e aggiungere indirizzi di magazzino.
  • Azione Amazon in sospeso - In attesa su Amazon, nessuna azione richiesta. Ricontrolla in un secondo momento per verificare che il modulo sia completato e inserisci tutte le informazioni richieste se è incompleto.
  • Aver completato il - Accedi a questo modulo per rivedere le tue informazioni e apportare tutti gli aggiornamenti necessari.
  1. Quando tutti i moduli sono completi, assicurati di averli inviati per l'approvazione finale. Individua il pulsante Invia per approvazione finale per farlo. Una volta approvato, viene stabilito il tuo rapporto di ordinazione con Amazon e puoi procedere a fare affari.
  1. Aggiorna le informazioni di contatto, le credenziali, gli indirizzi di magazzino, i nuovi utenti e le autorizzazioni utente nelle Impostazioni.

Essere pagati come fornitore Amazon

I termini di pagamento di Amazon Vendor Central non sono così interessanti come potresti pensare:

  • Piano Net 90 - Amazon ti pagherà dopo 90 giorni.
  • 1 / 60 Net 61 Plan - Amazon ti pagherà dopo 61 giorni. (Amazon riceverà uno sconto del 1% sul suo pagamento se ti pagano entro 60 giorni.)
  • 2 / 30 Net 31 Plan - Amazon ti pagherà dopo 31 giorni. (Se Amazon ti paga entro un periodo di 30-day, Amazon riceverà uno sconto del 2% sul suo pagamento)

Come venditore, dovrai pagare Amazon per i seguenti servizi:

  • Marketing - Eventuali commissioni relative alla pubblicità del tuo prodotto
  • invio - Eventuali costi per il trasferimento di fondi da Amazon alla tua azienda
  • Co-op - Eventuali commissioni relative al costo di hosting Amazon del tuo prodotto
  • imballaggio - Eventuali costi relativi all'adempimento e alla spedizione del prodotto

Ottimizza la configurazione dei nuovi elementi

ottimizzare Amazon Vendor

Come nuovo fornitore Amazon, puoi gestire la maggior parte delle aree del tuo account e degli ordini dalla home page del tuo account.

Uno dei primi passi a questo punto è quello di aggiungere i tuoi prodotti al catalogo Amazon creando ASIN per visualizzare i tuoi articoli.

Prima di farlo, tuttavia, ci sono alcuni passaggi per garantire che i tuoi articoli siano ottimizzati.

Prendersi il tempo necessario per eseguire correttamente il NIS è di vitale importanza per evitare:

  • insoddisfazione del cliente;
  • codice a barre ed errori di consegna;
  • indisponibilità dell'articolo;
  • e gravi inconvenienti nei prezzi.

Tutte le informazioni sul prodotto devono essere salvate in un foglio di calcolo, sia esso un documento offline, in un Google Drive o in un database che è stato preparato per questo scopo.

Ottimizzazione dell'elenco di controllo degli articoli

  1. Quadri i tuoi UPC / EAN / GTIN per assicurarti che ciascuno dei tuoi prodotti abbia un codice a barre univoco a livello di imballaggio del consumatore e non solo l'identificatore principale del cartone. Controlla anche che il codice a barre del consumatore appropriato sia etichettato sulla confezione secondo gli standard Amazon.
  1. Scaricare e rivedi il modulo di configurazione di Amazon per familiarizzare con la creazione di diversi titoli di prodotti. Alcuni moduli combinano informazioni provenienti da colonne diverse mentre altri ti permetteranno di inserire il titolo del prodotto desiderato o suggerire un titolo del prodotto alternativo. In alcuni casi, si osserva il rigoroso rispetto del formato <Marca> <Numero modello> <Titolo prodotto>, <Dimensione>, <Colore>. Massimizza la flessibilità disponibile nel titolo del prodotto per leggibilità e per indicizzare le parole chiave pertinenti nel motore di ricerca di Amazon.
  1. Prenditi del tempo per comporre punti elenco convincenti per ogni prodotto. Queste caratteristiche e vantaggi chiave del tuo prodotto sono ciò che attirerà un acquirente a leggere di più sul tuo prodotto. Usa la voce in terza persona e parla chiaramente del tuo prodotto senza esagerare. Spiega perché il prodotto è buono e quale valore ha.
  1. Aggiungi una descrizione allo stesso modo, inserendo più parole chiave che aiuteranno gli acquirenti a trovare la tua scheda, sia che cerchino su Amazon sia che compongano le tue frasi in un tono positivo e pratico, evitando il tono di vendita.
  1. Hanno fatto immagini professionalie ottimizzali per dispositivi mobili. La maggior parte degli acquirenti utilizza l'app Amazon, quindi devono essere in grado di vedere chiaramente il tuo prodotto sui propri dispositivi mobili. Conserva le tue immagini nella memoria online per evitare artefatti e nominali con il codice UPC.

Elaborazione dell'elenco di controllo degli elementi NIS

  1. Controlla il tuo modello per assicurarsi che sia pronto per il caricamento.
  2. Navigare nella scheda Articoli per iniziare ad aggiungere i tuoi prodotti e a caricare le tue immagini. Ogni prodotto dovrebbe avere almeno un'immagine.
  3. Se ricevi errori da Vendor Central, controlla nuovamente i campi obbligatori e ricaricare.
  4. Richiesta variazioni di stili come colore o dimensioni su una singola pagina. Ciò aggregherà le recensioni e migliorerà la pertinenza della ricerca della tua inserzione e l'esperienza di acquisto dei tuoi clienti. Controlla gli attributi selezionati in modo che i punti elenco e le immagini cambino quando gli acquirenti fanno clic o utilizzano i menu a discesa per vedere le diverse scelte.
  5. Scaricare e sfogliare il modello Variation dal Centro risorse per acquisire familiarità con il suo funzionamento.
  6. Verifica quello che hai finora per assicurarti che esca come volevi. A volte, ciò che appare su Amazon non segue quando lo hai inserito nel modulo NIS.

Assicurati che le informazioni sul prodotto, i set di variazioni e le immagini siano corrette e visualizzate correttamente.

  • Costruisci i tuoi ASIN Amazon in Vendor Central per mantenere il controllo sul contenuto. Se consenti ai venditori di terze parti di creare ASIN, non avrai molto controllo sul suo contenuto, inclusi punti elenco e descrizioni.

Per assicurarti di mantenere il controllo, non rilasciare le informazioni di configurazione su alcun canale fino a quando non hai assegnato gli ASIN da Amazon.

Quando i venditori di terze parti eseguono questa configurazione, probabilmente useranno il tuo UPC e il numero di parte e Amazon assegnerà tale ASIN al tuo codice fornitore.

I venditori di terze parti possono utilizzare un UPC diverso e questo creerà una pagina separata e ASIN. Questo significa più problemi per te in quanto dovrai creare un ticket per unirlo manualmente alla tua pagina e al tuo ASIN.

What Next?

valutare l'applicazione

Amazon elaborerà la tua richiesta, risolvere gli errori e creare i tuoi ASIN. Al termine del processo, riceverai una notifica.

Quando hai finito di caricare i tuoi nuovi articoli, dai ad Amazon tre o cinque giorni prima di controllare se sono in diretta.

Entro pochi giorni, Amazon dovrebbe effettuare un ordine.

Tieni presente che Amazon preferisce l'integrazione di Electronic Data Interchange (EDI) per lo scambio di informazioni relative agli ordini. Se la tua azienda è o potrebbe essere presto integrata, visita la scheda Tecnica del Centro risorse per familiarizzare con EDI.

Un vantaggio di EDI è che non sarà più necessario fornire informazioni sull'indirizzo di magazzino per inviare il documento EDI 856.

*** Si noti inoltre che con EDI, i termini di trasporto sono impostati su Prepagato.

Aggiunta di prodotti a un piano di impegno

Puoi aggiungere prodotti al catalogo Amazon per un piano di impegno esistente.

Potresti anche essere idoneo ad aggiungere i dettagli del prodotto per un piano di impegno esistente. Di seguito sono riportati i passaggi.

  1. Navigare a Articoli e Aggiungi prodotti in Vendor Central e seleziona quale azione vuoi elaborare: Aggiungi prodotti del piano di impegno o Aggiungi dettagli per i prodotti del piano di impegno.
  2. Seleziona un modello lavorare e navigare verso i piani di impegno. Scegli il piano di impegno che desideri. In alternativa, fare clic sulla casella nella riga di intestazione per selezionare tutti i piani di impegno elencati nella tabella. Seleziona la versione di Microsoft Office che stai utilizzando e scarica il modello oppure fai clic su Importa prodotti da Inovis.
  3. Salva il modello Excel scaricato. Non modificare l'estensione del file predefinita. Apri il modello e aggiungi tutti i dettagli del prodotto mancanti. Al termine delle aggiunte, fai clic sul menu Amazon e Convalida modello. Controlla ancora una volta gli errori e salva il modello.
  4. Torna a Vendor Central e vai su Aggiungi prodotti Fai clic su Sfoglia, seleziona il file modello e Invia file.

Dopo aver inviato il tuo file, tutto ciò che devi fare è attendere che Amazon confermi e sei pronto.

Contatti Consiglieri AMZ per ricevere informazioni personalizzate su Amazon Vendor Central o qualsiasi cosa relativa alla creazione di un'attività di successo su Amazon.

MikeCome diventare un fornitore Amazon in 2019
Condividi questo post

Le tue vendite Amazon sono in ritardo?

Tutto quello che devi fare è mettere un link a un prodotto o una vetrina sotto e uno dei nostri esperti inizierà immediatamente l'analisi e costruirà un gameplan per ottenere prestazioni di vendita a livelli esponenzialmente maggiori.