Vantaggi delle pagine di destinazione per i venditori

Ricevi gli ultimi contenuti Amazon ogni settimana

Tutte le aziende vogliono attirare più contatti e guidarli lungo il canale di vendita. 43.6% dei marketers dire che questo è il loro obiettivo principale. La lead generation è particolarmente una delle principali priorità per i marchi di e-commerce. 

Quando un negozio online ha lead e conversioni salutari, le vendite aumenteranno e i marchi avranno maggiori possibilità di fidelizzare i clienti.

Le aziende di e-commerce possono migliorare la lead generation in molti modi, ad esempio utilizzando le pagine di destinazione. Le pagine di destinazione differiscono dalla vetrina del tuo sito web in molti modi, funzionando come una macchina di marketing.

Continua a leggere per scoprire i vantaggi delle pagine di destinazione e come implementarle nella tua strategia di marketing.

 

Che cos'è una pagina di destinazione?

Una landing page è un punto del tuo sito web in cui raccogli informazioni sui tuoi contatti e clienti in cambio di una risorsa. Può essere una pagina o un pop-up e di solito viene visualizzato quando un lead accede al tuo sito web. Può anche essere una pagina autonoma utilizzata in un file commercio senza testa impostazione.

Le informazioni immesse possono includere nome, titolo professionale e indirizzo e-mail. Come discuteremo in seguito, questa risorsa può essere molte cose che rafforzeranno il rapporto tra te e i tuoi clienti o forniranno loro contenuti gratuiti.

 

Tipi di pagine di destinazione eCommerce

Il tipi diversi delle pagine di destinazione variano in base alle risorse che offri loro. Ecco le tipologie di offerte più comuni.

  • Iscrizione via e-mail. Può trattarsi di un abbonamento a una newsletter piena di contenuti o di e-mail di vendita.
  • Membership. Se la tua attività prospera grazie a un sistema di abbonamento o di premi, puoi invitare nuovi lead a iscriversi al tuo programma. Offri vantaggi aggiuntivi come spedizione gratuita, campioni o una percentuale di sconto sul loro ordine.
  • App. Hai un'app per lo shopping? Questa è un’altra strada efficace per la generazione di lead. Invita i tuoi clienti a scaricare la tua app e sottolinea i vantaggi, come "un'esperienza utente migliorata".
  • Whitepaper ed eBook. Si tratta di tipi di contenuti scaricabili e lunghi che approfondiscono determinati argomenti nella tua nicchia. Sebbene siano gratuiti, i marchi di solito li mantengono richiedendo determinate informazioni ai visitatori del tuo sito web prima di scaricare i file.
  • Eventi. Esempi di eventi di e-commerce includono vendite, esposizioni di nuovi prodotti o collezioni, anteprime e altro ancora. Gli utenti possono registrarsi in anticipo per ricevere aggiornamenti sull'evento. 
  • Prova gratuita. Se hai un'attività di e-commerce basata su abbonamento, ad esempio una casella di abbonamento, offri una prova gratuita del tuo programma. Gli esempi possono includere “prima scatola gratuita”. Assicurati solo che sappiano come annullare se non sono impressionati.

 

Vantaggi delle pagine di destinazione

Una landing page ben realizzata può fare miracoli per i tuoi contenuti e le tue strategie di marketing. Ecco i vantaggi delle pagine di destinazione e perché dovresti utilizzare questo strumento nella tua campagna.

 

Comprendi meglio il tuo pubblico target

Quando il tuo pubblico acconsente a condividere le proprie informazioni, avrai una visione solida dei tuoi clienti target. 

Sarai in grado di creare un'istantanea del tuo acquirente medio, assicurandoti di commercializzare il tuo prodotto al consumatore giusto. Con questi dati, puoi creare campagne di marketing mirate personalmente al tuo cliente ideale, enfatizzando fattori quali posizione, carriera, reddito, famiglia e obiettivi.

Il marketing della landing page ti aiuta anche a capire il tipo di contenuto che il tuo pubblico trova utile. Supponiamo che tu esegua test A/B e scopri che più consumatori si sono iscritti al tuo whitepaper tramite la tua newsletter via email. Ciò significa che i tuoi clienti desiderano effettuare un acquisto informativo piuttosto che conoscere nuove vendite e promozioni. 

 

Aumentare le conversioni

Ci sono molti vantaggi delle pagine di destinazione per il content marketing e l’aumento delle conversioni è uno di questi. IL tasso medio di conversione per le pagine di destinazione è del 2.35%. Le pagine di destinazione forniscono valore e premi iniziali, il che è fondamentale per aumentare le conversioni. 

I potenziali clienti sanno che se forniscono informazioni semplici, come nome, e-mail e data di nascita, possono iscriversi alle e-mail di un negozio di e-commerce e ricevere vantaggi come la spedizione gratuita, un regalo di compleanno ed essere i primi a conoscere le vendite.

I negozi di e-commerce possono utilizzare questi vantaggi per coltivare lead al ribasso canali di vendita. Usiamo di nuovo l'esempio della posta elettronica. Puoi inviare e-mail automatizzate mirate a questi lead, ad esempio sull'abbandono del carrello e sui prodotti consigliati, per invogliare un lead ad acquistare un prodotto.

pagina di destinazione dei vantaggi

Testabile

Non sei sicuro di cosa spingerà i lead ad acquistare un prodotto? Puoi facilmente eseguire un test A/B su una landing page per scoprirlo. Un test A/B avviene quando confronti i risultati di due diverse pagine di destinazione. 

Sebbene sia possibile testare diversi fattori, come il design e la formulazione, la maggior parte delle società di e-commerce metterà alla prova i premi e i vantaggi offerti. 

Ad esempio, puoi testare i risultati fornendo il download di un'app o l'iscrizione a un programma di ricompensa. Se più consumatori sono interessati a un programma a premi piuttosto che alla tua app, saprai promuovere il tuo programma a premi su tutti i canali di marketing. 

 

Guida i clienti lungo il funnel di vendita

Le pagine di destinazione sono un modo semplice per indirizzare i tuoi contatti lungo il funnel di vendita. Quando arrivano per la prima volta sul tuo sito web, mostrano interesse e potrebbero sfogliare i tuoi prodotti. Ma quando la pagina di destinazione li invita a includere la propria e-mail, verranno informati delle vendite e delle nuove collezioni di prodotti. 

Quando fanno clic su queste e-mail e interagiscono maggiormente con il tuo marchio, si sposteranno più in basso nella canalizzazione di vendita. Ciò genererà lead di alta qualità che hanno maggiori probabilità di acquistare dal tuo marchio.

Anche le pagine di destinazione sono efficaci link building tattica. Puoi includere collegamenti alla pagina di destinazione del tuo blog e ad altre forme di contenuto, guidando ulteriormente i tuoi contatti lungo la canalizzazione di vendita.

 

Coinvolge i lead

Le pagine di destinazione ti consentono anche di coinvolgere i tuoi contatti. Dal momento che fornisci i contenuti e i premi che i tuoi clienti desiderano, si convertiranno rapidamente. Li manterrai impegnati in ogni fase del funnel di vendita. 

Poiché li hai coinvolti nelle prime fasi del percorso del cliente, manterranno meglio il riconoscimento del marchio e torneranno alla tua azienda per tutte le loro esigenze di prodotto.

marketing-funnel-di-vendita

Misurare le metriche

Dovresti collegare i risultati ai tuoi obiettivi di marketing e di vendita quando crei una pagina di destinazione. Poiché puoi visualizzare i risultati delle tue attività sulla pagina di destinazione, questo è un modo efficace per farlo misurare le metriche.

Diciamo che il tuo obiettivo principale è aumentare il tuo Punteggio SEO. Ma per migliorare la SEO, devi capire come catturare il tuo pubblico. Puoi iniziare misurando metriche come il traffico web e la frequenza di rimbalzo e misurare i risultati dalle pagine di destinazione e di prodotto.

Puoi anche misurare le metriche relative alle vendite. Ad esempio, se offri una casella di abbonamento, controlla quanti lead si iscrivono per una casella gratuita. In questo modo, puoi vedere quanti lead converti in un iscritto dopo che ha ricevuto la prima casella.

 

Aumentare il valore del marchio

Detto questo, una landing page ben progettata con un CTA chiaro può aumentare il valore del marchio. Le offerte giuste trasformeranno un nuovo visitatore del sito web in un lead, nutrendolo lungo il canale di vendita finché non diventerà cliente. 

Anche se un nuovo visitatore del sito web non acquista immediatamente un prodotto, lo coinvolgi con un premio che lo renderà più propenso a diventare cliente. Potrebbero seguirti Social Media e interagisci con i tuoi post, migliorando il valore del marchio.

 

Cosa fare e cosa non fare quando si utilizzano le pagine di destinazione

Sebbene una pagina di destinazione faccia un'ottima prima impressione, commettere errori allontanerà un nuovo visitatore dal tuo sito web. Ecco le cose da fare e da non fare per creare una landing page che converta.

 

Do

  • Utilizza un generatore o un modello di pagina di destinazione per facilitare il processo di progettazione
  • Scrivi titoli semplici per comunicare il tuo CTA
  • Utilizza solo un CTA
  • Semplifica la navigazione, utilizzando un modulo e pulsanti convenienti
  • Usa un design reattivo
  • Crea la tua landing page pensando al tuo pubblico di destinazione
  • Aggiungi il tuo marchio al tuo design
  • Rimani conforme al GDPR e alle altre leggi sulla raccolta dati

 

Non

  • Utilizza un design generico e senza marchio
  • Intasa la tua landing page con troppo testo e grafica
  • Utilizza più CTA
  • Rendi complessa la navigazione
  • Progetta solo per un dispositivo
  • Rendi la tua pagina di destinazione attraente per un'ampia gamma di visitatori del sito web
  • Raccogli i dati senza considerare la conformità

 

Hai bisogno di ulteriore aiuto per aumentare il coinvolgimento dei clienti?

Una pagina di destinazione è un punto del tuo sito web in cui raccogli informazioni sui clienti in cambio di una risorsa, come un abbonamento e-mail gratuito o una demo del prodotto. 

I vantaggi delle pagine di destinazione sono numerosi, come l'acquisizione di lead e la conversione dei visitatori. Ciò può comportare più vendite e fidelizzerai facilmente i clienti.

Tuttavia, le pagine di destinazione potrebbero non funzionare per tutti i marchi di e-commerce. Per avere successo con una landing page, devi offrire una risorsa. Questo può essere difficile per i marchi su cui fare affidamento e-commerce omnicanale strategie, come Amazon ed eBay.

Esistono altri modi per stimolare il coinvolgimento dei clienti attraverso il marketing, la pubblicità e i contenuti. Se hai bisogno di far crescere il tuo marchio eCommerce, possiamo creare una strategia pubblicitaria e di marketing per sbloccare nuove opportunità di vendita.

CLICCA QUI per saperne di più sui nostri servizi.

 

Autore

Stefania JensenStefania Jensen scrive contenuti di e-commerce da sette anni e il suo copy ha aiutato numerosi negozi a posizionarsi su Amazon. Seguitela su LinkedIn per ulteriori informazioni sulla scrittura freelance e sulla creazione di contenuti di alta qualità.

Condividi il post:

Stai cercando di lanciare, crescere o guadagnare su Amazon?

Parla oggi con un membro del nostro team per vedere come possiamo aiutarti!

Altri post

Scopri cosa ti serve per diventare un venditore top 1%.