LOGO AMZ WH Medio

,

Come scegliere un nome venditore Amazon

Ricevi gli ultimi contenuti Amazon ogni settimana

Amazon ha finito 2 milioni di venditori, e scegliere il nome giusto è un passo essenziale per diventare riconoscibili. 

Scegliere il nome venditore Amazon corretto è una delle decisioni più importanti che tu abbia mai preso. Ti aiuterà a definire l'immagine del tuo marchio, cosa vendi e cosa pensano di te i clienti Amazon.

Ma come scegliere il meglio? Nome del venditore Amazon quando ci sono così tante idee in giro? Bene, avrai bisogno di ricerca, ispirazione e creatività.

Di seguito ti aiuteremo a capire cosa dovrebbe avere il nome del tuo venditore Amazon e come sfruttarlo al meglio. 

 

Perché il nome del tuo venditore Amazon è importante?

Il nome del tuo negozio racconta alle persone di cosa tratta il tuo marchio, ad esempio ciò che rappresenti, la qualità dei tuoi prodotti o ciò che ti rende diverso dagli altri venditori.

I venditori di Amazon devono pensare al loro vetrine come la grande insegna che metteresti fuori dal tuo negozio fisico. Un nome interessante e facile da ricordare può rendere gli acquirenti interessati a ciò che vendi. 

Inoltre, il nome di un negozio professionale e affidabile fa sì che le persone si sentano sicure di acquistare da te. Dimostra che sei legittimo e di cui ti puoi fidare per fornire cose buone e un ottimo servizio. 

Ma se il tuo nome non è così bello o sembra poco professionale, le persone potrebbero dubitare se dovrebbero comprare da te o semplicemente rivolgersi a qualcun altro. Quindi, non è solo una questione di nome, ma di costruire la fiducia con i clienti.

 

Tre punti fondamentali

Quando inizi l'esercizio di scelta del nome di un venditore Amazon, ci sono alcuni punti che devi tenere a mente. 

Tieni presente che questi sono aspetti fondamentali del processo che in realtà non sono negoziabili.

 

Nomi corrispondenti

Il nome della tua attività, il nome del dominio, il nome del marchio e il nome del venditore Amazon dovrebbero corrispondere in una certa misura. Non devono essere esattamente uguali, ma dovrebbero collegarsi in qualche modo in modo da essere facilmente associati tra loro.

Tuttavia, il nome del tuo venditore Amazon deve incorporare il nome del tuo marchio, che dovrebbe corrispondere esattamente al nome del tuo dominio. In questo modo, ottimizzando le tue inserzioni e commercializzazione fuori sede andrà molto più liscio. 

Se quella dotcom non è disponibile, dovresti davvero scegliere un marchio diverso. Sì, anche l'estensione del dominio è importante.

E se hai difficoltà a trovare idee, contatta a agenzia di marketing professionale che può aiutarti a guidarti attraverso il processo. 

 

Coerenza

Tieni a mente chi sei. La tua dichiarazione di intenti mostra le qualità della tua attività e dovrebbe guidare la tua selezione. 

Comprendi chi sei come marchio, i tipi di prodotti che intendi vendere e il tuo mercato di riferimento. Questo significa avere un business plan, e poterlo riassumere in una sola frase.

 

Contesto

Scopri che tipo di venditore sei. Se sei un venditore di terze parti con una vasta gamma di prodotti – essenzialmente un rivenditore – allora il tuo marchio non ha molta importanza perché non stai costruendo una reputazione da zero.

Sia che comprare all'ingrosso o fare arbitraggio al dettaglio, stai vendendo prodotti che hanno già il marchio. Quindi tutto ciò di cui devi preoccuparti è assicurarti che il nome del tuo venditore Amazon ti supporti come venditore affidabile.

In questi casi, potresti scoprire che dopotutto non dovrai preoccuparti così tanto del nome del tuo venditore Amazon. 

Se, d'altra parte, stai facendo etichettatura privata o hai i tuoi prodotti unici, devi prestare molta attenzione alla scelta del nome del venditore Amazon. Hai la tua linea di prodotti di marca, il che significa che sono intimamente legati al nome del tuo marchio.

Vuoi assicurarti che le persone ti riconoscano come l'unica fonte legittima di questi prodotti. Il branding in questo caso è assolutamente fondamentale.

Idee per il nome del venditore Amazon

Scegli il nome del tuo venditore Amazon in 5 passaggi

Ora è il momento di mettersi al lavoro. Questi sono alcuni passaggi attuabili che puoi seguire per creare il meglio Nome del venditore Amazon per la tua attività:

 

1. Studiare i concorrenti e le tendenze del mercato

Ogni sforzo di marketing inizia con un buon processo di ricerca. Analizza le attuali tendenze del mercato per ottenere informazioni su ciò che funziona bene nel tuo settore. 

Guarda i nomi dei venditori di successo e identifica i temi o le strategie comuni che utilizzano. Questo può ispirarti e aiutarti a capire cosa risuona con i clienti nella tua nicchia. 

Ad esempio, se vendi prodotti biologici per la cura della pelle, potresti notare che molti venditori di successo incorporano termini come "naturale", "puro" o "biologico" nei loro nomi. Questa ricerca può guidarti nella creazione di un nome venditore che ti posizioni in modo efficace nel tuo mercato.

 

2. Identificare le parole chiave chiave

Raccogline un po' parole chiave essenziali relativi ai tuoi prodotti o alla tua nicchia aziendale. Questi potrebbero essere termini che descrivono ciò che vendi, i tuoi punti di vendita unici o il tuo pubblico di destinazione. 

Scrivine quanti più possibile e scegline alcuni che si collocano esattamente tra l'originalità e la rilevanza del settore. 

Ad esempio, se vendi gioielli fatti a mano, le parole chiave potrebbero includere "artigiano", "artigianato", "accessori" o "unico".

 

3. Combina e gioca con le parole

Ora è il momento di divertirsi. Sperimenta combinando le parole chiave che hai identificato per creare combinazioni fresche e accattivanti. 

Prova diversi ordini di parole, sinonimi o variazioni di parole per trovare un nome che risuoni. Ad esempio, "ArtisanGems" o "CraftyBauble" per il venditore di gioielli fatti a mano.

Tieni a mente il tuo pubblico di destinazione e scegli un nome che gli parli. Pensa al linguaggio che usano e cosa potrebbe attirarli. Ad esempio, se il tuo pubblico target è giovane e alla moda, potresti scegliere un nome come "ChicTreasures" o "UrbanCrafts".

 

4. Utilizza il generatore di nomi aziendali Amazon

Potresti già avere un elenco di nomi di venditori Amazon pronto o potresti aver bisogno di ulteriore aiuto per far fluire i succhi creativi. È qui che i generatori di nomi commerciali tornano utili.

Il modo migliore per utilizzare un generatore di nomi di venditori Amazon è iniziare con le tue idee iniziali. Questi potrebbero essere nomi nuovi che hai escogitato, o nomi di altri affari che ritieni siano fantastici.

Collegali a un software di generazione di nomi commerciali e ti fornirà un elenco di idee aggiuntive da considerare. 

Confrontali con i fattori di cui sopra, ordinali e crea un elenco che puoi verificare rispetto alla disponibilità del dominio e del nome Amazon.

Ecco un elenco di strumenti che puoi provare:

Netsubstance

Naming

WordLab

NameStation

Domainr

Wordroid

Impossibilità!

Nome Robot

Buco del dominio

Magra ricerca nel dominio

anadea

looka

BNG

     

 

5. Verifica disponibilità e legalità

Assicurati che il nome scelto sia disponibile su Amazon e non violi alcuno marchi. Inoltre è una buona idea controllare altre piattaforme che potresti utilizzare per commercializzare la tua attività, poiché è importante raggiungere una certa coerenza. 

Conduci ricerche approfondite su Amazon Seller Central e sui database dei marchi per evitare problemi legali in futuro. Ad esempio, potrebbe essere preso "EcoEssentials", quindi potrebbe essere necessario modificarlo in "EcoEssentialShop" o "EssentialEcoStore".

Brainstorm

Suggerimenti per ottenere un buon nome venditore Amazon

Questi sono gli aspetti principali del nome di un venditore Amazon che lo rendono efficace. Usa questi fattori per aiutarti a brainstorming di idee ed eliminare o modificare ciò che non va.

 

Rendilo memorabile

Hai bisogno che gli acquirenti ti ricordino senza sforzo, indipendentemente dal fatto che abbiano già acquistato da te o meno. Questo è un aspetto vitale del marketing che è rimasto valido nel corso dei secoli.

Il tuo nome deve essere breve, non più di tre parole. Deve anche essere accattivante, forse qualcosa di già familiare. Ma ricorda di renderlo unico in modo che si distingua dagli altri marchi.

 

Dai priorità alla pertinenza

Il nome del tuo venditore deve rappresentare accuratamente la tua attività e i prodotti che offri. È fondamentale scegliere un nome che dia ai potenziali clienti un'idea chiara di cosa tratta il tuo marchio.

 

Essere professionali

Vuoi fare appello al tuo mercato di riferimento, ma vuoi anche trasudare qualità. L'uso di un nome che non suscita fiducia allontanerà gli acquirenti.

Hai bisogno di un nome che connoti legittimità in modo che richieda un acquisto. Non vuoi sembrare dilettante, negligente, incompetente o disonorevole.

 

Rifletti la personalità del tuo marchio

Il nome del tuo venditore Amazon dovrebbe riflettere la personalità e i valori del tuo marchio. Considera il tono che vuoi trasmettere, che sia professionale, giocoso o eccentrico, e scegli un nome che si allinei a quel tono. 

Inoltre, puoi includere un suggerimento che rifletta i valori fondamentali del tuo marchio e renderlo l'elemento principale nel nome del venditore. Ad esempio, “NatureNest” potrebbe attrarre i clienti attenti all’ambiente, mentre “GeekGear” potrebbe attrarre gli appassionati di tecnologia. 

 

Usa parole chiave

Se hai intenzione di vendere un tipo di prodotto, può avere molto senso incorporare una parola chiave principale nel nome del venditore Amazon.

Ad esempio, vendere esclusivamente nella categoria della casa o dell'abbigliamento può rendere fantastico per la SEO avere queste parole nel tuo nome. Parole chiave come detergente o capelli per una gamma più specifica di prodotti è ancora meglio.

Contenuto relativo: Adattamento all'algoritmo A9

 

Non complicarlo eccessivamente

Il nome del tuo venditore dovrebbe essere breve, semplice, facile da pronunciare e anche facile da scrivere. 

L'originalità è importante, ma se il nome del tuo venditore Amazon è impossibile da pronunciare o è pieno di caratteri speciali, è meno probabile che le persone lo ricordino.

 

Mantienilo il più ampio possibile, senza perdere lo scopo

So che può sembrare confuso, ma lasciatemi fare un po' di chiarezza. Se inizi a vendere, ad esempio, decorazioni per la casa, sarai tentato di scegliere un nome che si concentri solo su quello. Ma cosa succede se vuoi vendere altri articoli lungo il percorso? 

Sebbene sia fondamentale concentrarsi sulla tua nicchia attuale, valuta se il nome scelto consente una crescita e una diversificazione future. Evita nomi troppo specifici che potrebbero limitare il potenziale del tuo marchio in futuro. 

Ad esempio, “HomeEssentials” è sufficientemente ampio da comprendere vari prodotti per la casa oltre al semplice arredamento.

 

Evita i nomi generici

 

È utile avere parole chiave per una migliore ricercabilità ed è anche importante essere sempreverdi in modo che la tua attività possa cambiare senza rendere obsoleto il nome del venditore Amazon. 

Bisogna ritrovare un equilibrio tra un nome troppo generico e uno interessante ma non limitante. Inoltre, vuoi distinguerti e non essere solo uno tra un milione di negozi online.

 

Non essere un copione

Potresti pensare che puoi ottenere molto clamore all'inizio senza troppi sforzi scegliendo un nome di venditore Amazon simile a un marchio già consolidato con una reputazione fantastica.

I grandi marchi prendono molto sul serio il copyright: hanno investito molto nella costruzione dei loro marchi e non permetteranno a nessuno di farla franca rubando un po' del loro mojo. Non appena inizierai a fare scalpore, se ne accorgeranno e ti faranno chiudere.

Contenuto relativo: Parole chiave con brand

 

Puoi cambiare il nome del tuo venditore Amazon?

Cosa succede se, nonostante tutta questa pianificazione, passano alcuni mesi e decidi di volerlo fare cambia il nome del venditore

  • Accedi al tuo Account venditore Amazon.
  • Passare a "Impostazioni" e fare clic su "Informazioni sull'account".
  • Seleziona "Profilo venditore" o "Informazioni venditore".
  • Una volta che sei nella pagina delle informazioni sull'account venditore, fai clic su "Modifica" per iniziare ad aggiornare il nome del venditore.

 

Tuttavia, tieni presente che questa non è l’idea migliore per rendere più difficile per i clienti ricordarti.

 

Considerazioni finali

Ora hai tutte le risorse di cui hai bisogno per trovare il miglior nome di venditore Amazon per la tua attività. Ricordatevi di lavorarci sopra, ma senza pensarci troppo. Sebbene un nome accattivante o intelligente possa sicuramente attirare l'attenzione, ciò che conta veramente è la qualità dei tuoi prodotti e servizi.

La reputazione del tuo marchio e la soddisfazione del cliente definiranno in definitiva il tuo successo sulla piattaforma. Quindi, mantienilo semplice, pertinente e memorabile.

Se stai cercando di portare la tua attività su Amazon a un livello superiore, valuta la possibilità di esplorare strategie che vadano oltre il semplice nome del venditore. I nostri blog e squadra di esperti ti aiuterà a creare da zero un negozio Amazon di successo.

CLICCA QUI per saperne di più sulle nostre soluzioni di e-commerce.

 

Autore

Antonella FleitasAntonella Fleitas è uno scrittore di contenuti freelance dall'Argentina. Antonella ha lavorato a molti progetti per creare contenuti evergreen basati sui fatti su scienza, apprendimento delle lingue e cultura. Il suo obiettivo principale è costruire una solida base di contenuti per i suoi clienti, basata su storie significative da cui le persone possano imparare.

Condividi il post:

Stai cercando di lanciare, crescere o guadagnare su Amazon?

Parla oggi con un membro del nostro team per vedere come possiamo aiutarti!

Altri post

Scopri cosa ti serve per diventare un venditore top 1%.