AMZ Blog

<>La migliore fonte di informazioni su come massimizzare la tua presenza su Amazon e oltre

Coronavirus: Amazon vieta le spedizioni di articoli non essenziali

Foto di Kelly Sikkema on Unsplash

Amazon vieta le spedizioni di articoli non essenziali e milioni di venditori sono interessati da questa decisione.

Con il peggioramento della pandemia di coronavirus, la domanda per le esigenze di base di base sta diventando sempre più elevata. A causa dell'impennata della domanda durante l'attuale situazione mondiale, Amazon sta vietando ai venditori negli Stati Uniti e nel Regno Unito di spedire qualsiasi articolo non essenziale al suo magazzino fino al 5 aprile 2020.

Martedì 17 marzo, il gigante dell'eCommerce ha notificato ai venditori che accetteranno solo forniture mediche, beni di prima necessità e altri prodotti molto richiesti per le prossime tre settimane attraverso il servizio Fulfilled by Amazon.

In un'e-mail ottenuta da NBC, un rappresentante di Amazon ha dichiarato quanto segue:

"Stiamo assistendo a un aumento dello shopping online e, di conseguenza, alcuni prodotti come prodotti di base per la casa e forniture mediche sono esauriti."

Pertanto, questa misura mira a garantire che i clienti saranno in grado di ricevere prodotti più rapidamente.


Dare la priorità temporanea ai prodotti essenziali

Amazon sta monitorando attentamente gli sviluppi di COVID-19, nonché l'impatto della pandemia sui loro partner di vendita e clienti.

A causa delle crescenti richieste delle persone che rimangono a casa, così come quelle che si stanno preparando per il problema mondiale, alcuni prodotti, in particolare i beni di prima necessità e le forniture mediche, sono esauriti.

Per aiutare a soddisfare le esigenze del grande pubblico, Amazon sta dando la priorità temporanea a prodotti come prodotti per la casa, forniture mediche e altri prodotti molto richiesti. Ciò consentirà ai centri di evasione ordini e al magazzino di ricevere, rifornire e spedire più rapidamente i prodotti ai clienti.

Amazon farà un altro annuncio una volta che i servizi torneranno alle sue normali operazioni.

Qualsiasi spedizione creata prima del 17 marzo, 2020, sarà ricevuto dai centri logistici.


inventario di magazzino

COVID-19: Ritardi nell'ordine di rimozione e esonero dalla tariffa di archiviazione a lungo termine

Il 24 marzo, Amazon ha annunciato, attraverso la sua sezione Notizie in Seller Central, che rinunceranno alle spese di archiviazione a lungo termine del 15 aprile per l'inventario archiviato nei seguenti Paesi:

  • Gli Stati Uniti
  • Regno Unito
  • Germania
  • Francia
  • Italia
  • Spagna
  • Polonia
  • Repubblica Ceca

Puoi comunque creare ordini di rimozione, ma tieni presente che ci saranno ritardi nel completamento delle richieste. Questo vale anche per le rimozioni automatiche.

Controlla lo stato degli ordini di rimozione qui (autenticazione richiesta).


Forza lavoro aggiuntiva

Oltre alle modifiche con il programma Fulfilled by Amazon per le prossime tre settimane, il vicepresidente senior di Amazon, Dave Clark, ha annunciato che assumeranno 100,000 addetti al magazzino e alla consegna addizionali per gestire l'aumento degli ordini.

Secondo l'annuncio, ci sarà anche un aumento della retribuzione per gli attuali lavoratori di $ 2 l'ora fino alla fine di aprile.

Secondo Clark, la notizia che Amazon vieta gli articoli non essenziali, "soddisfa l'impennata della domanda da parte delle persone che si affidano al servizio di Amazon durante questo periodo stressante, in particolare quelli più vulnerabili all'uscita in pubblico".

Clark ha spiegato:

"Oltre ai 100,000 nuovi ruoli aggiuntivi che stiamo creando, vogliamo riconoscere i nostri dipendenti che svolgono un ruolo essenziale per le persone in un momento in cui molti dei servizi che potrebbero essere normalmente lì a supportarli sono chiusi".


Domande frequenti

Quali prodotti posso spedire tramite FBA?

Poiché Amazon darà la priorità ai prodotti di base per la casa, alle forniture mediche e ad altri prodotti molto richiesti, saranno accettati solo i seguenti prodotti:

1. Prodotti per bambini

2. Salute e famiglia

3. Bellezza e cura personale (compresi gli apparecchi per la cura personale)

4. Articoli alimentari

5. Industriale e specifico

6. Forniture per animali domestici


Un venditore può ancora elencare altri articoli e inserirli in una di queste categorie?

No. Se un venditore viene intercettato in una categoria imprecisa, viene considerato una violazione delle politiche di quotazione di Amazon. Ciò può comportare la sospensione dell'account.


Amazon sta anche adottando misure simili per i propri prodotti al dettaglio?

Sì.


Dove si applica questo annuncio?

Ai mercati degli Stati Uniti e dell'UE.


Cosa succede se è già in arrivo una spedizione?

Tutte le spedizioni create prima del 17 marzo verranno comunque ricevute dai centri logistici.


Cosa succede se ho un prodotto in un Amazon Fulfillment Center e non rientra nelle categorie accettabili? Posso ancora vendere l'oggetto sulla piattaforma?

Si, puoi. Se l'articolo è già in viaggio o si trova nel centro logistico, puoi comunque continuare a venderlo normalmente.


Cosa succederà se il mio punteggio dell'indice di rendimento dell'inventario cade a causa di questo annuncio?

Amazon sta lavorando diligentemente per tenere conto di questo cambiamento immediato nel punteggio IPI e nei limiti di archiviazione per il trimestre successivo.


Penso che il prodotto che ho sia una graffetta domestica o una fornitura medica. Tuttavia, non sono in grado di creare una spedizione. Qual è il prossimo passo per me fare?

Amazon determinerà se il prodotto è un prodotto di base o una fornitura medica in base all'elenco che hai creato.

Al momento, Amazon non accetterà alcuna richiesta di riclassificazione delle inserzioni.


Il prodotto che ho elencato rientra nelle categorie prioritarie. Tuttavia, non sono in grado di creare una spedizione all'FBA. Cosa dovrei fare?

Se il prodotto che stai vendendo è classificato come prodotto prioritario ma non hai ancora creato una spedizione, al momento non verrà data priorità al prodotto.


Non vendo articoli di base o forniture mediche. Cosa devo fare se la mia azienda non è in grado di rifornire nessuno dei miei prodotti?

Amazon comprende che si tratta di un enorme cambiamento nel settore. Non stanno prendendo questa decisione alla leggera.

Amazon sta apportando queste modifiche temporanee per dare priorità alle forniture mediche, ai beni di prima necessità e ad altri prodotti ad alta richiesta spediti ai loro magazzini per ricevere, rifornire e spedire i prodotti ai clienti più rapidamente.

I venditori che hanno i loro prodotti nei centri logistici possono ancora vendere i loro prodotti.

Al fine di velocizzare l'operazione, Amazon sta aprendo 100,000 nuove posizioni a tempo pieno e part-time nei suoi centri logistici negli Stati Uniti.


Posso ancora vendere beni di prima necessità e forniture mediche attraverso canali adempiuti dal commerciante?

Sì.


Cos'è il programma realizzato da Amazon?

Il Soddisfatto da Amazon il programma è il servizio di punta di Amazon. Consente ai venditori di terze parti di utilizzare lo spazio di archiviazione del magazzino del rivenditore e la rete di consegna. Questo servizio è fornito esclusivamente da Amazon ai venditori sul mercato. La società fornirà stoccaggio, imballaggio e assistenza alla spedizione ai venditori.

Ciò toglie l'onere ai venditori e garantirà loro una maggiore flessibilità nelle loro pratiche di vendita.

Il programma Fulfillment by Amazon consente ai venditori di spedire e conservare i propri prodotti in un centro logistico Amazon prima di venderli ai clienti.

Una volta che un ordine è stato effettuato, un socio Amazon ispeziona e prepara l'articolo, lo impacchetta e lo spedisce all'indirizzo del cliente.


Perché i venditori preferiscono utilizzare i servizi FBA?

I venditori possono usufruire dei vantaggi e delle risorse associati ad Amazon una volta che iniziano a utilizzare i servizi FBA. Questi includono:


Devi solo pagare le spese di spedizione sovvenzionate.

I venditori che utilizzano il servizio FBA pagheranno solo una frazione della normale tassa di spedizione, rispetto alla consegna da un singolo account. Dal momento che Amazon ha un collegamento con le compagnie di navigazione, questi corrieri forniscono tariffe di spedizione agevolate. I venditori possono anche offrire la spedizione gratuita quando un cliente raggiunge un determinato importo. I prodotti venduti tramite FBA sono inoltre idonei per la spedizione Super Saver GRATUITA e Amazon Prime.


I venditori possono ottenere la fiducia dei clienti.

I clienti possono essere certi che vendi prodotti di alta qualità poiché il nome di Amazon è associato all'articolo.


Amazon può gestire e spedire inventario.

Compreso la vendita dei tuoi prodotti su più canali e non solo attraverso la piattaforma.


Aspettati una consegna rapida con FBA.

Poiché tutti gli ordini FBA vengono elaborati nello stesso modo in cui Amazon gestisce la propria merce, ciò significa che i clienti lo riceveranno più velocemente. Un venditore può anche mostrare l'articolo attraverso il proprio sito Web e attraverso il sito web di Realizzazione di Amazon. Una volta che un cliente effettua un ordine, Amazon prenderà l'articolo dall'inventario, lo impacchetterà e lo spedirà al cliente.


I venditori possono accedere al pubblico di Amazon Prime.

Anche gli elenchi FBA qualificati sono idonei per Prime e verranno visualizzati con il logo Amazon Prime. Ciò consentirà al venditore di raggiungere i clienti nuovi ed esistenti che sono alla ricerca di una spedizione gratuita in uno o due giorni.

Le possibilità che il tuo prodotto venga scelto da un cliente sono maggiori, in quanto riceveranno il prodotto molto più rapidamente, senza pagare per la spedizione.

Molti venditori utilizzano questo programma per inviare i loro prodotti ai magazzini di Amazon che archiviano e consegnano gli articoli ai propri clienti a pagamento.

Ci sono solo cinque categorie consentite per questo servizio una volta che le modifiche hanno preso il sopravvento:

  • drogheria,
  • prodotti sanitari e per la casa,
  • prodotti per animali,
  • bellezza,
  • articoli per la cura personale e,
  • prodotti industriali e scientifici.

Pensieri di chiusura

Indubbiamente, questo annuncio ha gravemente interrotto i servizi di milioni di venditori che dipendono dalla piattaforma per gestire la propria attività. Le modifiche ridurranno anche più della metà delle vendite totali sul loro sito Web.

Ciò significherebbe che i venditori di Amazon dovrebbero cercare altri metodi per consegnare i loro prodotti ai clienti.

Tuttavia, rispetto ai servizi di Amazon, molti corrieri e compagnie di consegna private sono più costosi e più lenti nel servizio.

Comprendiamo che questo è un momento difficile per tutti. Fortunatamente, Amazon ha chiarito che questa limitazione sarà effettiva fino al 5 aprile e speriamo davvero che a quel punto i venditori possano riprendere le operazioni senza ulteriori interruzioni.

Julia ValdezCoronavirus: Amazon vieta le spedizioni di articoli non essenziali
Condividi questo post

Le tue vendite Amazon sono in ritardo?

Tutto quello che devi fare è mettere un link a un prodotto o una vetrina sotto e uno dei nostri esperti inizierà immediatamente l'analisi e costruirà un gameplan per ottenere prestazioni di vendita a livelli esponenzialmente maggiori.