AMZ Blog

<>La migliore fonte di informazioni su come massimizzare la tua presenza su Amazon e oltre

LA-AD-HERE.png

Come ridimensionare correttamente la tua pubblicità Amazon


Il mondo è stato sbalordito e Google e Facebook si sono messi in pausa quando Amazon ha annunciato all'inizio di 2018 che potresti scalare la tua pubblicità fuori dalle porte del mercato. Amazon rete pubblicitaria estesa sta ancora lavorando per far fronte alla concorrenza, ma sta già guadagnando una quota della torta PPC. Ora è il momento di ridimensionare la tua pubblicità Amazon per trarre vantaggio dalla fase di crescita.

Amazon stesso è sempre stato grande nella crescita e afferrano opportunità ovunque le vedano. Ciò significa che come venditore, dovresti cavalcare quell'onda con loro. Hanno il vantaggio dei big data e questo significa che guideranno sempre nella direzione di clienti e profitti. In breve, poiché Amazon sta spingendo molto per la pubblicità, è un segno sicuro che è necessario ridimensionare la pubblicità di Amazon.

La maggior parte dei venditori concentra le proprie strategie pubblicitarie sul cliente Amazon. Ce ne sono molti e ogni giorno di più, quindi è un buon inizio. Ma pubblicare annunci sponsorizzati sulla piattaforma non è più tutto ciò che esiste e, francamente, non è più sufficiente. La concorrenza su Amazon e la velocità con cui stanno progredendo fanno sì che i venditori che vogliono arrivare ai vertici e rimanere lì abbiano bisogno di una strategia migliorata.

Siete pronti?

È il momento migliore per ridimensionare la tua pubblicità su Amazon, ma sei pronto per affrontarlo?

Significherà un investimento maggiore in termini di denaro, tempo e competenza - e non vale la pena iniziare se non sei disposto a superarlo. Aumenterai le offerte e le spese pubblicitarie, pubblicizzerai più prodotti, aggiungerai nuove parole chiave e gruppi di annunci e utilizzerai più di semplici campagne di prodotti sponsorizzati. Ciò comporterà anche molte ricerche, analisi e prove, e possibilmente l'assunzione di un esperto PPC per guidare i tuoi sforzi.

ridimensionamento della pubblicità Amazon

Prima di iniziare, scopri quali sono i tuoi obiettivi pubblicitari e dove vuoi che la tua attività si trovi tra un paio d'anni.

  • Cosa ti aspetti dal ridimensionamento della tua pubblicità Amazon per la tua azienda? (più vendite, classifica organica, consapevolezza del marchio ...)
  • Qual è il tuo ACoS, RoAS, spesa giornaliera e margine di profitto per i prodotti che pubblicizzi? Quali livelli puoi tollerare?
  • Qual è il rapporto tra traffico organico e traffico pagato? Cosa significa questo per te?
  • Quanto tempo è attualmente investito nella pubblicità e quanto più tempo - il tuo o quello di un dipendente - sei disposto a spendere?
  • Hai abbastanza esperienza con Amazon Advertising per guidare l'espansione? In caso contrario, sei disposto ad assumere qualcuno che lo è?
  • Quanto sono aggiornate le tue campagne attuali? Ci sono prodotti che dovresti aggiungere o campagne che dovresti mettere in pausa, rivalutare o chiudere?
  • Le tue attuali campagne stanno andando bene? Quali aree richiedono attenzione? Hai bisogno di un professionista per rivedere il tuo account pubblicitario?

Dopo aver risposto a queste domande, dovresti sapere se sei pronto per ridimensionare la tua pubblicità Amazon.

Se sei davvero pronto, ecco i passaggi:

1. Ricerca il concorso e le parole chiave per i tuoi prodotti

ridimensionare le parole chiave pubblicitarie di Amazon

Per ridimensionare correttamente la tua pubblicità Amazon, devi iniziare con i tuoi concorrenti. Sapere quali detengono la maggior parte della quota di mercato. Questi sono i marchi e i negozi che devi modellare.

La ricerca delle parole chiave dovrebbe iniziare con un'analisi delle parole chiave che stanno utilizzando, perché il loro successo sulla piattaforma significa che i loro termini di ricerca stanno funzionando per il pubblico di Amazon. Pertanto, queste parole chiave ti daranno il maggior numero di vendite e avranno i tipi di corrispondenza che ti offriranno la massima visibilità possibile della ricerca.

E dovresti farlo regolarmente: ci sono nuovi termini di ricerca che escono ogni giorno, quindi devi rimanere al passo con le tendenze o rimarrai rapidamente indietro.

Ecco i tipi di parole chiave che devi padroneggiare e cosa significano:

Termini capo

Le parole e le frasi più basilari che identificano prontamente il tuo prodotto sono le tue parole chiave. Sono le parole che conosci i clienti cercano su base regolare. Ovviamente, queste parole chiave calde hanno un costo per clic più elevato.

Code lunghe

I termini di ricerca a coda lunga sono variazioni di frase più lunghe dei termini principali. Includono altre parole che si espandono sul termine principale per renderle più specifiche. Poiché sono più specifici, si rivolgono a un pubblico più ristretto e non hanno un costo elevato quanto i termini principali.

2. Sapere come strutturare le campagne pubblicitarie

ridimensionare le campagne pubblicitarie di Amazon

Ecco i tipi di corrispondenza delle parole chiave che incontri con la pubblicità di Amazon:

Corrispondenza generica

Ciò consente all'algoritmo di Amazon di abbinare il tuo prodotto a termini ampiamente corrispondenti che i clienti stanno cercando. Questo è ottimo per ulteriori ricerche di parole chiave, ma significa anche che il tuo prodotto può essere mostrato in ricerche non pertinenti. Ma poiché stai prendendo di mira un pubblico più vasto con questi termini, il costo è inferiore.

Corrispondenza frase

Utilizzando un termine con corrispondenza delle frasi, il prodotto può essere visualizzato nelle ricerche che contengono il termine. Ciò significa che un cliente che utilizza una parola chiave long tail può colpire il tuo prodotto.

Corrispondenza esatta

Questa strategia è la migliore per le frasi esatte che sei sicuro di apportare conversioni. Il tuo prodotto verrà solo per le ricerche che utilizzano esattamente le stesse parole e frasi che hai incluso nella tua campagna. La percentuale di clic per questi termini è superiore rispetto ad altri tipi di corrispondenza.

Suggerimento Pro: Quando fai le tue ricerche, ricordalo a differenza di Google, Amazon definisce un annuncio di alta qualità - e quindi termini di ricerca di alta qualità - come quelli che hanno maggiori probabilità di generare vendite.

Al termine di questo passaggio, non dimenticare di farlo ottimizzare le schede dei prodotti in modo che corrispondano alle tue campagne, facendole lavorare insieme per classifiche organiche più elevate e costi per clic inferiori sui tuoi annunci.

Mentre esegui le tue campagne, esamina calcolo della quota di mercato della categoria in modo da poter modificare gli obiettivi della campagna. Avrai anche voglia di esplorare i prodotti che vengono acquistati spesso insieme in modo da poter aumentare la tua quota di mercato, inventare omaggi di prodotti allettanti per portare quel numero ancora più in alto e mantenere una velocità di vendita costante.

Cerca anche nella domanda di ricerca in modo che tu possa farlo correttamente pianifica il tuo budget pubblicitario.

3. Scopri quali annunci preferisce Amazon

ridimensionare i clic pubblicitari di Amazon

Come accennato in precedenza, Amazon si preoccupa di aumentare le vendite perché questo è ciò che li rende più soldi. Questo è in realtà l'obiettivo finale alla base della loro politica incentrata sul cliente. Danno quindi la priorità agli annunci che vengono convertiti perché questi sono gli annunci che i clienti ovviamente trovano utili.

Per ridimensionare la tua pubblicità Amazon, devi quindi determinare quali sono i tuoi annunci di migliore qualità determinati dall'algoritmo Amazon. Lo fai analizzando le seguenti metriche:

Prestazione

La percentuale di clic nel tempo mostra come i clienti rispondono ai tuoi annunci. Questa è una buona metrica su cui basare la qualità delle parole chiave e il rendimento degli annunci. Il tuo tasso di conversione medio è un buon indicatore anche di questo, ma può anche dirti se hai un ottimo prodotto e un marchio affidabile. Le tue vendite complessive in aggiunta a queste metriche forniranno una visione più ampia del tuo valore su Amazon e quindi del valore dei tuoi sforzi pubblicitari.

Rilevanza

L'ottimizzazione delle tue inserzioni non è solo per ottenere una migliore visibilità, sebbene ciò aiuti le tue campagne pubblicitarie. La pertinenza del titolo del prodotto, la descrizione, i termini di ricerca e persino il nome del venditore incidono sul modo in cui Amazon valuta la qualità dei tuoi annunci e su come vogliono mostrarli.

Suggerimento Pro: Dovresti anche conoscere i diversi tipi di annunci Amazon e come usarli ottenere parole chiave migliori e creare campagne migliori. Non dimenticare la ricerca per titolo o gli annunci banner, le campagne di marchi sponsorizzati e gli annunci display di prodotto. Utilizzare Attribuzione di Amazon nonché per tenere traccia del comportamento dei clienti mentre si dirigono verso le tue schede fino all'acquisto. Questo ti dirà molto su come funzionano le tue campagne e su cosa puoi migliorare.

Considerazioni finali

Il più grande asporto di tutto ciò è probabilmente il più semplice, ma molti venditori di Amazon lo mancano. Non c'è un set e dimenticare con la pubblicità di Amazon.

Per ridimensionare con successo la tua pubblicità su Amazon, devi capire e accettare che si tratta di una maratona. Non puoi correre verso l'alto se non sei disposto a passare attraverso il noioso ciclo di ricerca, analisi, test, messa a punto e monitoraggio. Inoltre, Amazon Advertising è nei suoi primi anni: ci saranno molti cambiamenti e devi rimanere in cima a questi cambiamenti se vuoi continuare a cavalcare l'onda.

Julia ValdezCome ridimensionare correttamente la tua pubblicità Amazon
Condividi questo post

Le tue vendite Amazon sono in ritardo?

Tutto quello che devi fare è mettere un link a un prodotto o una vetrina sotto e uno dei nostri esperti inizierà immediatamente l'analisi e costruirà un gameplan per ottenere prestazioni di vendita a livelli esponenzialmente maggiori.