Come rovinare la tua attività su Amazon in 5 semplici passaggi (la guida opposta)

Condividi su Facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Gestire un'azienda di successo è un lavoro duro. Non ne sei stufo? Le email costanti, l'evasione degli ordini, la ricerca di best practice: l'elenco potrebbe continuare all'infinito. Se vuoi gettare la spugna e rovinare la tua attività su Amazon, sei nel posto giusto.

Tuttavia, nel caso in cui sei preoccupato di rovinare la tua attività per sbaglio, parleremo di cosa fare invece di queste pratiche sorprendentemente comuni che stanno rovinando le aziende ogni giorno.

1. Ops! Questo è esaurito.

Essere esauriti è fantastico, giusto? Significa che c'è interesse e non hai inventario seduto sugli scaffali che occupa spazio.

Sfortunatamente, essere abitualmente esauriti sui tuoi prodotti può sembrare fantastico all'inizio, perché c'è chiaramente interesse da parte degli acquirenti, ma in realtà segnala un problema con la gestione dell'inventario. I clienti di solito non si impegnano a sufficienza con qualsiasi venditore Amazon per attendere fino a quando il prodotto non sarà di nuovo disponibile (a meno che non abbiano altra opzione), quindi questo allontanerà costantemente i clienti e perderai quelle vendite. È un ottimo modo per ostacolare costantemente la tua crescita.

In aggiunta a ciò, la cosa peggiore che puoi fare a un cliente dopo aver cercato in più pagine di prodotto, letto le descrizioni e infine deciso il tuo prodotto e premuto il pulsante di acquisto è quindi dovergli dire: "No, scusa, in realtà non abbiamo quell'articolo in magazzino. "


Cosa invece fare

Anche se ci saranno alcuni tentativi ed errori per capire quanti dei tuoi prodotti tenere a portata di mano in modo da non esaurirti, la tua massima priorità dovrebbe essere quella di assicurarti che il tuo sistema di gestione dell'inventario abbia sempre informazioni aggiornate.

2. Ci vediamo tra una o due settimane

Non troverai un cliente meno indulgente di un acquirente di Amazon quando si tratta di tempi di spedizione. Amazon fissa la barra in alto, e quindi il i clienti hanno grandi aspettative quando acquisti lì. Ci sono un paio di modi in cui puoi davvero rovinare la spedizione e l'adempimento della tua attività e scoraggiare i clienti dal tornare.

Il primo è i lunghi tempi di elaborazione. I "due giorni" nella spedizione in due giorni si riferiscono in realtà al tempo impiegato dal pacco per arrivare dal magazzino alla porta del cliente una volta spedito - tuttavia, la maggior parte ritiene che il conto alla rovescia di due giorni inizi dal momento in cui finalizza l'acquisto. Se impieghi due giorni per elaborare l'ordine prima della spedizione, potresti già essere in ritardo nella mente dell'acquirente e potresti ricevere recensioni negative.


Cosa invece fare

Concentrati sul diventare più efficiente e ridurre i tempi di elaborazione. io

Se stai lottando per farlo nel tuo magazzino locale, considera di lavorare con a 3PL (società di logistica di terze parti) che può subentrare a te (e persino distribuire strategicamente il tuo inventario su diversi magazzini per ridurre i tempi di spedizione).

Il secondo è metodi di spedizione lenti. Amazon garantisce la spedizione gratuita di 2 giorni per i membri Prime, ma tutti gli acquirenti tendono ad aspettarsi una spedizione veloce da ogni negozio. Se vendi su altre piattaforme, potresti offrire la spedizione gratuita e mantenere il costo basso scegliendo il metodo più lento. Su Amazon, questa strategia potrebbe essere la campana a morto per la tua attività.


Cosa invece fare

A causa delle aspettative in atto durante gli acquisti su Amazon, sarebbe meglio vendere a un prezzo più alto e scegliere un metodo di spedizione più veloce.

3. Il prodotto parla da solo

Le recensioni sono praticamente soldi su Amazon, quindi se non vuoi che nessuno acquisti il ​​tuo prodotto, non incoraggiare i tuoi clienti a lasciare recensioni. Puoi includere tonnellate di dettagli sul prodotto, una dozzina di foto e persino un video in uso e troverai molti acquirenti che non acquisteranno perché non hai recensioni.


Cosa invece fare

Chiedi ai tuoi clienti di lasciare recensioni! Includi una scheda con il tuo prodotto che ricordi loro di rivedere se lo amano e considera persino di abbinarlo a un coupon per i clienti di ritorno. Gli studi dimostrano che gli acquirenti credono alle recensioni quasi quanto credono a una raccomandazione (o avvertimento) di amici o familiari, il che può renderli potenti prova sociale della redditività del tuo prodotto.

Un altro componente importante delle recensioni è non lasciare che le recensioni negative rimangano senza risposta. Le recensioni negative possono essere frustranti, ma possono anche essere un'opportunità per mostrare come reagisci ai clienti insoddisfatti. Lo scenario migliore di una recensione negativa è che i futuri acquirenti vedano quanto bene hai risposto e sono impressionati dal tuo servizio clienti, non scoraggiati dall'acquisto del tuo prodotto.

4. È tutto nella descrizione

Scattare fotografie di prodotti può richiedere molto tempo e persino essere costoso se stai pensando di assumere un fotografo professionista. A seconda di quanti prodotti stai vendendo, questo può diventare un enorme mal di testa. Potresti pensare di poter risparmiare tempo e denaro mostrando solo una foto del prodotto e includendo tutte le informazioni importanti nella descrizione, ma questo è il posto sbagliato per tagliare gli angoli.


Cosa invece fare

Non fare errori - buone descrizioni dei prodotti Amazon sono vitali. Tuttavia, la fotografia del tuo prodotto può creare o distruggere la tua attività. Amazon ha molte best practice per la fotografia di prodotti, ma tutte possono essere ridotte a foto chiare e di alta qualità da diverse angolazioni. Mentre la prima foto dovrebbe essere chiara e semplice, le foto successive possono avere caratteristiche importanti, come le misurazioni, e mostrare il prodotto in uso.

Ripetendo dettagli e misurazioni importanti e mostrando il tuo prodotto da ogni angolazione, stai indicando che vuoi che il cliente sia completamente informato prima dell'acquisto e probabilmente avrai meno resi a causa di incomprensioni. Il tempo dedicato alla fotografia del prodotto sarà indicibile ROI.

5. Ti ricontatterò presto

Un buon servizio clienti raramente ti fa guadagnare soldi. Così tante persone sembrano presentare il tuo moduli di contatto facendo domande sui tuoi prodotti e tu raramente segui, oppure fanno domande a cui potrebbe facilmente trovare risposta se leggono la descrizione del prodotto o la tua pagina delle FAQ. Quindi, anche se hai intenzione di rispondere, hai molti altri compiti che vengono prima. Destra?

Se questo è il modo in cui vedi il tuo servizio clienti, il tuo negozio Amazon andrà rapidamente in discesa. Non solo ricevi una valutazione in parte basata sulla rapidità con cui rispondi alle domande, ma ci sono molti modi in cui puoi utilizzare queste domande per migliorare la tua attività e le tue vendite.


Cosa invece fare

Innanzitutto, assicurati di rispondere prontamente a tutti i messaggi. Probabilmente non ricevi una marea di messaggi nella tua casella di posta, quindi dovrebbe essere abbastanza facile ritagliarsi un po 'di tempo ogni giorno per rispondere alle domande. Oltre ad aumentare la tua valutazione, considera il motivo per cui è emersa la domanda: non era abbastanza chiara nella tua descrizione?

Potresti aggiungere ulteriori informazioni nelle foto o nel titolo? Se una persona si prende il tempo per contattarti e fare una domanda, puoi tranquillamente presumere che c'erano molte più persone che si chiedevano la stessa cosa, ma sono semplicemente passate a un venditore diverso.

Quando usi ogni domanda come esperienza di apprendimento su come migliorare le tue inserzioni, il tuo negozio può solo migliorare.

In secondo luogo, rispondi anche alle domande pubbliche. Questa è una sezione a cui molti acquirenti si rivolgeranno per le domande più frequenti e può agire come una mini pagina di domande frequenti solo per quel prodotto.

Dì addio alla tua attività Amazon

Ci auguriamo che questa guida ti sia utile mentre gestisci la tua attività su Amazon. Ricorda, tutto ciò di cui hai bisogno è una scadente gestione dell'inventario, descrizioni dei prodotti scadenti e un servizio clienti scialbo, e sarai sulla buona strada per il fallimento.

Jake Rheude è il direttore del marketing per Red Stag Fulfillment, un magazzino di evasione ordini e-commerce nato dall'e-commerce. Ha anni di esperienza nell'e-commerce e nello sviluppo del business. Nel tempo libero, Jake ama leggere di affari e condividere la propria esperienza con gli altri.

Condividi su Facebook
Condividi su Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Duline Theogene

Duline Theogene

Altri Post

en English
X