Come vendere su Facebook

Facebook
Twitter
LinkedIn
Ricevi gli ultimi contenuti Amazon ogni settimana
come vendere su facebook

Sì, dicono gli utenti sotto i 25 anni addio a Facebook. Ma il pubblico con più di 55 anni sta crescendo forte sulla piattaforma. Questa è una fascia demografica molto redditizia per i venditori.

Inoltre, Facebook ha ancora quasi 2.9 miliardi di utenti attivi mensili, a partire dal 2° trimestre 2022. Quindi, c'è ancora un ampio pubblico a cui vendere, proprio su Facebook.

Ora, le vendite su Facebook non sono una nuova tendenza. La piattaforma offre molte funzionalità per aiutare i venditori a interagire e convertire i clienti.

Tuttavia, non tutti i marchi capiscono chiaramente come avviare un'attività su Facebook. Ecco perché abbiamo preparato per te questa guida rapida.

Quindi, scopriamo come vendere su Facebook e come la piattaforma può aiutare il tuo successo di eCommerce.

Seleziona il tuo modello di vendita su Facebook

Tutto ciò che serve per iniziare a vendere su Facebook è un account utente. Anche i venditori dovrebbero aprire un account aziendale. Ciò consentirà loro di accedere a tutti gli strumenti di vendita disponibili per Facebook e Instagram.

Una volta che il tuo account è pronto, ci sono tre modi per iniziare a vendere su Facebook. Questi sono i gruppi Compra e vendi di Facebook, Marketplace di Facebook e Negozi di Facebook.

Marketplace di Facebook

Pensa a Facebook Marketplace come a eBay. È aperto a tutti gli utenti e le aziende per acquistare e vendere articoli.

Facebook Marketplace risale al 2016. Aiuta a connettere gli acquirenti con i venditori sulla piattaforma e a negoziare le vendite.

Immagine sorgente: XCart

Ecco come utilizzare il Marketplace di Facebook:

  1. Seleziona Mercato dal tuo feed di Facebook.
  2. Fare clic su Crea nuovo annuncioe poi via Articolo in vendita.
  3. Carica le informazioni sul prodotto e le foto per preparare le tue inserzioni.
  4. Fissa un prezzo. Puoi inserire '0' se desideri offrire un articolo gratuito.
  5. Rivedi i dettagli dell'elenco e fai clic su Pubblicare.

Tieni presente che le vendite locali non comportano alcuna commissione di vendita da Facebook. Inoltre, il mercato consente la spedizione negli Stati Uniti per categorie specifiche, con una commissione del 5% sul prezzo di vendita.

Ma Marketplaces non è una piattaforma di eCommerce adeguata. Non ci sono carrelli o calcolatrici. Tutto è negoziato da venditori e clienti.

Compra e vendi Facebook

Questi sono gruppi che consentono ai membri di acquistare e vendere oggetti su Facebook. Per fare ciò, il gruppo dovrebbe avere a funzionalità di acquisto e vendita abilitato dall'amministratore.

Immagine sorgente: XCart

I membri del gruppo possono iniziare a vendere seguendo questi passaggi:

  1. Seleziona il gruppo dal tuo feed di Facebook.
  2. Clicca sul Vendi qualcosa pulsante.
  3. Inserisci i dettagli del prodotto. Ciò include titolo, descrizione, immagini e prezzi.
  4. Fare clic su Successiva e seleziona il tuo pubblico di destinazione.
  5. Rivedi il tuo annuncio e pubblicalo nel gruppo.

Puoi sempre attirare un pubblico più ampio condividendo il post in altri gruppi di acquisto e vendita. Oppure puoi impostare un elenco di Facebook Marketplace.

L'avvertenza principale di questo modello è che dovrai gestire ogni inserzione separatamente.

Negozi di Facebook

I modelli di vendita precedenti sono più adatti per i normali utenti di Facebook. Non è il caso dei negozi di Facebook.

Ogni negozio funge da hub in cui i venditori possono mostrare il proprio catalogo, sia su Facebook che su Instagram. Dà anche accesso a funzionalità come chat, live streaming e tag di prodotto.

Immagine sorgente: XCart

C'è anche la possibilità di includere un'opzione di pagamento o di reindirizzare gli utenti al tuo sito web principale.

Facebook Shop offre anche opzioni di spedizione negli Stati Uniti. Come per i mercati, Facebook riscuoterà una commissione del 5% per ogni spedizione.

Come vendere nei negozi di Facebook

I marchi possono vendere su Facebook utilizzando uno qualsiasi dei modelli precedenti. Ma crediamo che i commercianti professionisti possano trarre maggiori benefici dalla creazione di un negozio su Facebook.

Diamo uno sguardo più dettagliato ai negozi di Facebook, poiché questa è l'opzione migliore per i venditori di eCommerce.

Rispetta le politiche di Facebook

Cominciando dall'inizio; non puoi iniziare a vendere senza conoscere i termini e le politiche di Facebook per i venditori.

La piattaforma contiene molte regole su come i marchi dovrebbero avvicinarsi alla vendita su Facebook o Instagram. Inoltre, dovresti anche essere consapevole degli articoli che non puoi vendere. Per esempio:

  • Media digitali.
  • Animali o prodotti della terra.
  • Valuta o strumenti finanziari.
  • Merci pericolose e materiali pericolosi.
  • Integratori alimentari ingeribili.
  • Merci discriminatorie, violente o odiose.

Assicurati di rivedere quelli di Facebook Termini e politiche commerciali, per vedere se i tuoi prodotti sono adatti a Facebook.

Inoltre, controlla il file Contratto con il venditore, e della piattaforma Norme comunitarie prima di aprire un negozio su Facebook.

Crea una Pagina Facebook

Il secondo passo è creare una pagina Facebook. Questo è aperto per aziende o personaggi pubblici. Il suo obiettivo è rendere più facile per i clienti trovarti e saperne di più su di te.

Pensala come una vetrina. Dovrai inviare un nome, descrizioni, categoria di attività e immagini di branding.

Immagine sorgente: Fit Small Business

Una pagina Facebook può anche darti accesso ai seguenti strumenti:

  • Crea post pubblicitari, che puoi pubblicare su Instagram e Facebook.
  • Imposta un budget di spesa per le tue campagne di marketing.
  • Ricerca e comunica con un pubblico di destinazione unico. 

Responsabile commerciale di Facebook

Il Commerce Manager ti consente di creare un negozio all'interno della tua pagina Facebook. È anche lo strumento che utilizzerai per collegare la tua piattaforma di eCommerce principale a Facebook.

Segui questi passaggi per configurare Commerce Manager

  1. Accedi
  2. Seleziona Crea un negozio or Crea un catalogo a seconda delle tue offerte di vendita.
  3. Fare clic su Per iniziare e impostare un metodo di pagamento.  
Immagine sorgente: Fit Small Business

I venditori statunitensi possono impostare un checkout direttamente da Facebook. Ma l'opzione migliore potrebbe essere quella di reindirizzare gli acquirenti al tuo sito web.

Con quest'ultima opzione, gli utenti potranno sfogliare le tue offerte su Facebook. Ma quando scelgono di acquistare qualcosa, completeranno il processo sul tuo sito web.

Una terza opzione è il pagamento diretto del messaggio. Ciò significa che gli utenti si metteranno in contatto con te per discutere i dettagli di pagamento e spedizione. È un approccio unico, che favorisce la soddisfazione del cliente.

Una volta impostati i dettagli del checkout, puoi completare la configurazione di Commerce Manager:

  1. Aggiungi il tuo negozio Facebook alla tua pagina Facebook.
  2. Collega il negozio con il tuo account Facebook Business.
  3. Includi i dettagli di spedizione e restituzione per il tuo negozio. Ciò include i costi e le stime di consegna.
  4. Invia i tuoi dati aziendali, bancari e fiscali per coprire le commissioni e gli obblighi di pagamento.
  5. Visualizza in anteprima il tuo negozio Facebook e fai clic su Termina la configurazione.  

Carica le tue inserzioni

Ora puoi iniziare a caricare l'elenco dei prodotti utilizzando un catalogo di Facebook. Qui è dove gestirai tutti i dettagli dell'articolo. Ad esempio: titoli, descrizioni, immagini, stock e prezzi.

È possibile accedere al catalogo selezionando il Strumenti di gestione del catalogo. Lo troverai nella scheda del catalogo nel menu Commerce Manager.

Immagine fonte: XCart

I venditori possono scegliere di caricare i prodotti manualmente o in blocco. Per queste ultime opzioni, dovrai caricare un foglio di lavoro che includa tutti i dettagli dei tuoi prodotti.  

Una volta che il tuo catalogo è stato caricato e ottimizzato, puoi iniziare a fare pubblicità e vendere su Facebook!

Considerazioni finali

I migliori venditori vanno dove sono i clienti. Quindi, Facebook è uno dei posti migliori online per trovare nuovi contatti di vendita!

Ma passaparola: Facebook è un ottimo strumento di marketing, ma non sostituisce un vero e proprio negozio di eCommerce.

La migliore strategia è integra il tuo negozio online principale con Facebook. Tale strategia ti aiuterà ad attirare più clienti nella tua pagina web.

Allo stesso tempo, otterrai anche nuovi follower. Quindi, vendere su Facebook può essere un ottimo modo per aumentare la consapevolezza del marchio e aumentare le entrate dentro e fuori i social media.

Alla fine, vuoi che sia facile per i clienti trovarti e fidarsi dei tuoi prodotti. Questo è ciò in cui eccelle Facebook.

Autore

Esteban Muñoz è uno scrittore di contenuti presso Consiglieri AMZ, con esperienza pluriennale nel marketing digitale e nell'e-commerce. Esteban e il team di AMZ Advisers sono stati in grado di ottenere una crescita incredibile su Amazon per i loro clienti ottimizzando e gestendo i loro account e creando strategie di marketing dei contenuti approfondite.

Condividi su Facebook
Twitter
LinkedIn

Scopri cosa ti serve per diventare uno dei migliori venditori dell'1%

Esteban Muñoz

Esteban Muñoz

Altri Post

Stai cercando di lanciare, crescere o trarre profitto su Amazon?

Parla oggi con un membro del nostro team per vedere come possiamo aiutarti!

Altri Post

Scopri cosa ti serve per diventare uno dei migliori venditori dell'1%

en English
X