Prodotti sponsorizzati vs marchi sponsorizzati: quale ti serve?

Condividi su Facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
prodotti sponsorizzati vs marchi sponsorizzati

Se vendi su Amazon, hai bisogno della giusta strategia per aumentare le tue entrate attraverso l'uso di annunci. Investire in pubblicità ti darà un vantaggio e ti farà risaltare soprattutto se il tuo prodotto si classifica e vende bene su Amazon. Questo è il motivo per cui devi conoscere la differenza tra Sponsored Products e Sponsored Brands.

Con entrate pubblicitarie più alte che mai dall'aumento della domanda di eCommerce in tutto il mondo, è un gioco da ragazzi e sì, davvero un buon investimento!

Diamo uno sguardo a ciò che dobbiamo sapere su questo argomento.

Prodotti sponsorizzati vs marchi sponsorizzati

Prodotti sponsorizzati, marchi sponsorizzati e i nuovi annunci display sponsorizzati offrono molte opportunità ai venditori per mettere il loro prodotto sotto i riflettori e davanti al pubblico giusto. Ma tutti i formati di annunci sono creati allo stesso modo? La maggior parte dei venditori e dei fornitori in Amazon afferma che non lo è.

Sponsored Brands è sempre al primo posto nella pagina dei risultati di ricerca. È in gioco una maggiore visibilità del marchio in quanto offre l'opportunità di inviare gli acquirenti direttamente alla tua build personalizzata negozio di marca.

Con così tanto potenziale a causa dell'ampia esposizione, questo formato continua a essere sottoutilizzato. Perché? Venditori e fornitori che utilizzano Sponsored Brands ricavano solo l'11% delle entrate pubblicitarie da questo formato. Per spiegare ulteriormente il motivo, diamo un'occhiata e approfondiamo un po 'i dati

Gli annunci di Sponsored Brands sono costituiti da tre diversi formati, ovvero Raccolta di prodotti, Spotlight in negozio e Video. In questo blog, ci concentreremo sul formato più comune. Confronteremo solo gli annunci di Sponsored Products con quelli di raccolte di prodotti di Sponsored Brands. 

L'analisi si basa sui dati sulle prestazioni di Sponsored Products e Sponsored Brands resi anonimi da quasi 1,000 profili di inserzionisti statunitensi. Non si collega a nessuna dichiarazione ufficiale sulle prestazioni di Amazon Advertising. 

Perché utilizzare annunci sponsorizzati

Se vuoi aumentare la consapevolezza del tuo marchio e il desiderio di costruire il tuo potere di marketing, dovresti sicuramente iniziare a utilizzare in modo efficace gli annunci sponsorizzati da Amazon. 

La pubblicità su Amazon ha registrato una crescita notevole nel 2019. La sua quota di mercato è aumentata, occupando il 50% della quota totale nel settore dell'e-commerce. Questo mostra solo che gli annunci di prodotti sponsorizzati da Amazon e gli annunci di marca sono i più potenti strumenti pubblicitari per i brand per aumentare la loro rilevabilità e aumentare le vendite. 

Con i recenti cambiamenti nel annunci sponsorizzati, L'impronta di Amazon nel mondo digitale sta aumentando. Attualmente, Amazon offre tre diversi tipi di soluzioni pubblicitarie. 

  • Prodotti sponsorizzati da Amazon
  • Marchi sponsorizzati da Amazon (in precedenza chiamati Annunci di ricerca per titoli)
  • Display sponsorizzato da Amazon

È diventato estremamente cruciale per i venditori superare in astuzia i loro concorrenti utilizzando campagne pubblicitarie a pagamento principalmente perché la concorrenza si fa sempre più serrata. Poiché sempre più venditori iniziano la loro attività su Amazon, è meglio utilizzare strategie che ti consentano di superare tutti loro.

Questo articolo ti consentirà di vedere un'analisi approfondita di come funzionano i prodotti sponsorizzati di Amazon e i marchi sponsorizzati, oltre a tutte le cose che devi sapere per iniziare con gli annunci sponsorizzati. 

Informazioni sugli annunci sponsorizzati da Amazon

Gli annunci sponsorizzati sono annunci pay-per-click (PPC) che vengono eseguiti su parole chiave e ASIN. Ti consentono di indirizzare il traffico a diverse sezioni come elenchi di prodotti o risultati di ricerca all'interno della piattaforma Amazon. 

Gli annunci sponsorizzati in Amazon svolgono un ruolo fondamentale nelle strategie pubblicitarie di venditori e operatori di marketing. La domanda e il valore aumentano notevolmente con il passare degli anni. Questo aumento di valore ha spinto le tariffe CPC a essere più alte. Con l'aumentare delle tariffe, aumenta il valore degli annunci sponsorizzati.

Più che mai, i marchi stanno investendo e pagando di più per i loro annunci sponsorizzati poiché li avvicina a molti potenziali acquirenti in tutto il mondo.

Durante i saldi stagionali, il CPC tende ad essere più alto, ma anche i tassi di conversione sono più alti. Ciò ha aumentato l'importanza degli annunci sponsorizzati, specialmente durante i saldi stagionali come il Cyber ​​Monday e il Black Friday, dove gli acquirenti cercano attivamente cosa comprare. 

Prodotti sponsorizzati da Amazon

I prodotti sponsorizzati di Amazon sono annunci PPC che ti aiuteranno a indirizzare il traffico verso i tuoi elenchi di prodotti su Amazon. Inoltre, con i prodotti sponsorizzati di Amazon puoi raggiungere una serie di obiettivi e ti consentirà di misurare anche le tue prestazioni. 

Marchi sponsorizzati da Amazon

Con gli annunci di marca sponsorizzati, paghi solo quando qualcuno fa clic sul tuo annuncio. Tieni presente che questi annunci hanno un CPC (costo per clic) più elevato rispetto agli annunci di prodotti sponsorizzati poiché hanno una maggiore risalto rispetto a quest'ultimo. 

Amazon determina dove verranno visualizzati gli annunci e dipende dall'importo dell'offerta.

Prodotti sponsorizzati 2020 e aggiornamenti dei marchi sponsorizzati

Aggiornamenti sugli annunci di prodotti sponsorizzati

Campagne con targeting automatico: parole chiave a corrispondenza inversa

Le parole chiave a corrispondenza inversa erano disponibili in precedenza nelle campagne manuali. Al momento, questa funzione è disponibile per le campagne di targeting automatico. Puoi impostare le parole chiave a livello di campagna. Con la nuova modifica, i venditori di Amazon di tutto il mondo saranno in grado di utilizzare le campagne di targeting automatico molto ancora meglio. 

Modifiche al gruppo di annunci per i fornitori

Amazon sta cercando di unire piattaforme pubblicitarie sia per venditori che per fornitori. Prima, questa segmentazione del gruppo di annunci era disponibile solo per i venditori, ma ora i fornitori possono ottenere il controllo generale e raggruppare i prodotti in diverse categorie. 

Aggiornamenti sugli annunci di marca sponsorizzati

Giostra mobile più alta

Poiché la maggior parte delle persone utilizza frequentemente i propri telefoni cellulari, gli annunci del marchio sponsorizzato hanno cambiato il modo in cui vengono visualizzati sulla piattaforma mobile. Gli annunci sono più grandi e sono disponibili nel formato carosello mobile. Questo formato è anche un po 'simile al formato disponibile sulla piattaforma Facebook.

Offerte suggerite

Negli annunci di brand sponsorizzati, le offerte suggerite forniranno una comprensione della visibilità delle parole chiave che hanno almeno un clic e del loro rendimento. Le offerte suggerite ti aiuteranno a identificare le parole chiave che si adattano bene ai criteri di ricerca dell'acquirente. 

Spotlight del negozio Amazon

Le vetrine Amazon rappresentano una mini-versione dei tuoi siti web. Pertanto, la necessità di creare negozi di marca è della massima importanza. 

Spotlight del negozio Amazon è un nuovo formato di annunci che mette in risalto in modo creativo il negozio di un marchio. Ciò ti consentirà di indirizzare più traffico al negozio del tuo marchio e alle sue sottopagine. Sta a te decidere quali pagine o categorie desideri indirizzare più traffico. 

Performance di Sponsored Brands rispetto a Sponsored Products 

Secondo Sellics, la percentuale di clic media per Sponsored Products è dello 0.42% e di Sponsored Brands dello 0.38%: ciò significa che quando si guardano gli annunci con rendimento medio dal punto di vista di una percentuale di clic, Sponsored Brands ha un rendimento inferiore, con un 11 Percentuale di clic inferiore del%.

Gli annunci di Sponsored Brands con il rendimento peggiore hanno una percentuale di clic inferiore del 33% rispetto a Sponsored Products. 

Tuttavia, osservando il 20% dei migliori performer, la percentuale di clic è superiore dell'11% a favore di Sponsored Brands. Ciò significa semplicemente che i migliori interpreti hanno prestazioni migliori. In altre parole, per quanto riguarda le percentuali di clic, il margine di errore è maggiore con Sponsored Brands -. 

Come puoi notare, alla maggior parte degli acquirenti in genere non piace fare clic su "annunci". Non ci prestano molta attenzione. Inoltre, i marchi sponsorizzati sono meno segreti dei prodotti sponsorizzati. Assomigliano molto di più agli annunci tradizionali.

È molto importante ricordare che come marchio devi fare un'offerta particolarmente interessante guadagnare il clic. È come mostrare un affascinante negozio di marca con un annuncio Spotlight del negozio o mostrare un prodotto più venduto correlato in un annuncio di una raccolta di prodotti. La cosa buona è che il formato fornisce le risorse per farlo. Sponsored Brands ha il potenziale per superare le prestazioni di Sponsored Products in termini di clic se fatto correttamente.

Conversione per marchi sponsorizzati e prodotti sponsorizzati

Il tasso di conversione medio per Sponsored Products è del 13% superiore a quello di Sponsored Brands. Questo divario è relativamente coerente tra i diversi livelli di prestazione e questa non è più una sorpresa per le persone dietro questo settore.

Sebbene il tasso di conversione sia importante, potrebbe anche non essere la metrica o il benchmark migliore per misurare le prestazioni di Sponsored Brands. È molto più probabile che gli annunci di Sponsored Brands abbiano obiettivi di canalizzazione iniziale, come la creazione di consapevolezza del marchio.

È più probabile che la campagna di consapevolezza del marchio sia un KPI (Key Performance Indicator) .In effetti, Amazon suggerisce che l'utilizzo di Sponsored Products e Sponsored Brands insieme aumenta il tasso di conversione complessivo del 50% e il ROAS del 24% in base alla loro ricerca.

Ciò significa solo che il tasso di conversione inferiore non significa necessariamente che l'annuncio non "funzioni". 

D'altra parte, nella canalizzazione di marketing, dovresti sempre considerare la possibile differenza nell'intento degli acquirenti. Supponiamo, ad esempio, che un acquirente sappia già cosa vuole ed è pronto per l'acquisto, fa semplicemente clic su un annuncio di prodotto sponsorizzato, mentre fare clic su un negozio o su un annuncio a forma di banner potrebbe essere un segno che l'acquirente sta navigando e si prende cura alcuni prodotti o potremmo dire che si trovano nella fase iniziale del percorso di acquisto.

CPC su Sponsored Brands e Sponsored Products

Il costo per clic medio è lo stesso per entrambi i tipi di annuncio a $ 0.64. La varianza più significativa sarà per categoria di prodotto.

È anche importante notare che per la maggior parte degli altri livelli di prestazioni, compreso il 20% superiore e inferiore, il CPC è leggermente inferiore per Sponsored Brands, tra il XNUMX e l'XNUMX% in meno.

Ciò è probabilmente dovuto alla ridotta concorrenza. Un tasso di adozione inferiore del formato significa meno offerenti, meno offerte e, in definitiva, un prezzo inferiore all'asta.

Fondamentalmente, a CPC inferiore rappresenta un enorme potenziale per i venditori in Amazon. 

Marchi sponsorizzati vs prodotti sponsorizzati: ACoS

Confrontando ACoS tra i migliori e i peggiori risultati si ottiene un risultato misto. Questo perché ACoS dipende da una gamma di KPI diversi, principalmente costo per clic (CPC), tasso di conversione e prezzo di vendita medio (ASP).

Mentre i tassi di conversione tendono ad essere inferiori per Sponsored Brands, tendono anche ad avere un CPC inferiore. La combinazione unica di questi KPI in un particolare segmento determina l'ACoS. Ad esempio, per i migliori risultati, i marchi sponsorizzati hanno un ACoS inferiore del 12%.

Ottieni il massimo dai prodotti sponsorizzati da Amazon

L'aumento del CPC è diventato una nuova tendenza nel 2019 e in continua tendenza nel 2020. In qualità di venditore Amazon, puoi trarre vantaggio dagli annunci di prodotti sponsorizzati impostando obiettivi specifici, come:

Aumenta la visibilità: con gli annunci di prodotti sponsorizzati, puoi posizionare i tuoi annunci in cima ai risultati di ricerca. Questo significa aumentare la tua visibilità in modo significativo. Se utilizzi le parole chiave giuste per scegliere come target questi posizionamenti, puoi convertire più potenziali acquirenti e generare più vendite.

Paghi solo per i clic: paghi solo quando si fa clic sui tuoi annunci. Ciò ti eviterà di pagare importi elevati quando i tuoi annunci non vengono selezionati.

Inoltre, puoi utilizzare prodotti sponsorizzati come parte della consapevolezza del marchio.

Ottimizza la tua campagna di prodotti sponsorizzati

La tua offerta predefinita è quanto sei disposto a spendere per la campagna PPC. 

Tieni sempre presente che la strategia PPC dovrebbe essere in linea con gli obiettivi che ti sei prefissato. L'impostazione di un'offerta più alta per battere gli altri offerenti per il posizionamento in prima pagina non è sempre la strategia giusta. Prova ad iniziare in basso e ad aggiustare l'importo dell'offerta per raggiungere un livello ottimale. 

Ottieni il massimo dai marchi sponsorizzati da Amazon

Prova a considerare le campagne di brand sponsorizzate come parte del tuo processo di marketing "top of funnel". Costruisci la consapevolezza del marchio e rivolgiti a nuovi acquirenti per migliorare la scoperta del prodotto attraverso l'uso di queste campagne. 

Potresti chiedere come?

Determinare quanto vuoi spendere per la campagna, i tuoi obiettivi, quali prodotti vuoi pubblicizzare e le parole chiave che desideri scegliere come target è la prima cosa che dovresti avere in mente. Gli annunci di marca sponsorizzati sono generalmente strutturati con parole chiave specifiche per farli funzionare meglio.

Considerazioni finali

Alcune metriche chiave come la percentuale di clic e il tasso di conversione suggeriscono che i marchi sponsorizzati hanno prestazioni peggiori. Ma la verità è che per alcune categorie di prodotti, Sponsored Brands ha prestazioni persino migliori di Sponsored Products. 

Sponsored Brands tende a dare risultati migliori di Sponsored Products in termini di ACoS nelle categorie in cui i CPC sono inferiori e i tassi di conversione sono più alti per Sponsored Brands.

  • Elettronica (-42% ACoS)
  • Giocattoli e giochi (-35% ACoS)
  • Abbigliamento (-32% ACoS)
  • Automotive (-14% ACoS)
  • Cellulari e accessori (-11% ACoS)

Se osservi le categorie principali, la maggior parte di esse (4 su 5) ha CPC inferiori in Sponsored Brands rispetto a Sponsored Products: questo connota una finestra di opportunità in cui gli inserzionisti possono beneficiare di una minore concorrenza.

Puoi anche notare che c'è anche un tasso di conversione più elevato per Sponsored Brands in 3 dei 5 migliori performer. Il motivo è forse perché gli acquirenti sono più concentrati sui marchi in queste categorie e apprezzano o rispondono positivamente a un'esperienza di acquisto con marchio fornita da Sponsored Brands Ads e negozi di marca.

Tuttavia, la gestione di campagne sponsorizzate di successo non è certamente limitata alle categorie sopra identificate.

Gli annunci di marca sponsorizzati generalmente hanno l'obiettivo di far emergere la consapevolezza e la considerazione del marchio. Sono progettati per preparare gli acquisti che avvengono in una fase successiva, nonostante tali conversioni non vengano attribuite direttamente all'annuncio di Sponsored Brands.

Come accennato, una ricerca di Amazon suggerisce che l'utilizzo di Sponsored Products e Sponsored Brands insieme aumenta il tasso di conversione complessivo del 50% e il ROAS del 24%.

È bene ricordare che oltre alle semplici metriche e al profitto pubblicitario sopra menzionati, gli annunci di Sponsored Brands hanno il potenziale per servire gli obiettivi della canalizzazione iniziale e che spostare gradualmente la tua strategia pubblicitaria lungo la canalizzazione e questo è un modo sicuro per garantire a lungo termine successo su Amazon. 

Credere che Sponsored Brands sia il secondo violino rispetto a Sponsored Products significa un'opportunità persa. Comprendendo il loro potenziale, è più utile pensare a entrambi i formati come partner. 

È solo una questione di tempo prima che più venditori e venditori prendano piede e seguano il flusso. Ora hai la possibilità di partire subito e scoprire infinite possibilità attraverso l'uso di questi annunci nella tua attività Amazon.

Condividi su Facebook
Condividi su Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Ricevi aggiornamenti e i nostri migliori consigli per aumentare le vendite su Amazon

Duline Theogene

Duline Theogene

Altri Post

en English
X