Ricevi gli ultimi contenuti Amazon ogni settimana

No, non viviamo in un film di fantascienza: la realtà virtuale è ovunque. La realtà virtuale sta diventando una parte comune di diversi settori e, poiché la vendita al dettaglio è in continua evoluzione, la realtà virtuale sta diventando una tecnologia comune utilizzata da molti venditori. 

La realtà virtuale nel settore della vendita al dettaglio varrà 17.86 miliardi di dollari entro il 2028, quindi le aziende di e-commerce devono stare al passo con i tempi e implementare questa tecnologia. Tuttavia, molti venditori potrebbero avere difficoltà a implementare la realtà virtuale. 

Alcuni negozi potrebbero non sapere come utilizzare la tecnologia, mentre altri non sono sicuri di come applicarla al loro marchio unico. Di seguito, discutiamo di tutto ciò che devi sapere realtà virtuale nell'eCommerce, compreso il motivo per cui dovresti investire in esso e come utilizzarlo.

 

Panoramica della realtà virtuale nell'eCommerce

 

Prima di definire la realtà virtuale nell’eCommerce, parliamo della realtà virtuale stessa. La realtà virtuale è un ambiente digitale immersivo. Sebbene i visori VR siano l'esempio più comune, puoi creare un ambiente VR attraverso foto e video.

Cuffia VR

I rivenditori possono utilizzare la tecnologia VR immersiva per interagire con il tuo negozio digitalmente. La realtà virtuale è particolarmente importante per i venditori online poiché può offrire ai clienti l'esperienza in negozio senza uscire di casa.

La realtà virtuale viene spesso confusa con realtà aumentata. L'AR utilizza questa tecnologia immersiva ma in un ambiente reale. AR e VR sono spesso usati in modo intercambiabile; alcuni esempi sono più AR che VR. È ancora importante definirli entrambi e menzionare quali applicazioni sono VR e AR.

 

Perché la realtà virtuale è un settore in forte espansione

 

La realtà virtuale non è più una tecnologia strabiliante del tuo libro o film di fantascienza preferito. Ora, la realtà virtuale si è fatta strada nel mainstream. Ci sono oltre 171 milioni di utenti VR a livello globale e si prevede che sempre più persone utilizzeranno questa tecnologia.

La realtà virtuale è diventata mainstream per molte ragioni. La tecnologia per utilizzare la realtà virtuale è più accessibile ai consumatori. Ciò significa anche che la tecnologia VR è prontamente disponibile per i marchi, in particolare per le società di e-commerce.

 

Vantaggi della realtà virtuale nell'eCommerce

 

Ci sono molti vantaggi nell’utilizzare la realtà virtuale per la tua azienda di e-commerce. Ecco perché la realtà virtuale renderà il tuo negozio online più memorabile.

  • Costruisce la consapevolezza del marchio. La realtà virtuale è un efficace stimolo per il marketing e la pubblicità poiché questa tecnologia cattura l'attenzione. La realtà virtuale è ancora abbastanza nuova per essere innovativa e aiutare il tuo marchio a distinguersi dalla concorrenza.
  • Invoglia il passaparola. Sia che tu ospiti demo di prodotti virtuali o filtri di social media, la realtà virtuale aumenta efficacemente il passaparola. I tuoi clienti non solo condivideranno la tua realtà virtuale con familiari e amici, ma si sentiranno più obbligati a pubblicarla sui social media.
  • Acquisti convenienti. Fare acquisti tramite la realtà virtuale è più efficiente che correre al negozio, rendendolo più popolare tra i consumatori. Quando un acquirente vede un articolo che desidera, tutto ciò che deve fare è acquistarlo digitalmente e disconnettersi dal dispositivo di acquisto VR.
  • Crea un'esperienza cliente memorabile. Sebbene lo shopping online sia conveniente, toglie l’esperienza di visitare un negozio. La realtà virtuale offre ai tuoi clienti la stessa esperienza personalizzata online, rendendo il tuo negozio più memorabile.
  • Aumenta la fiducia nell'acquisto. Gli strumenti di prova VR imitano l'esperienza di acquisto nel mondo reale. I clienti avranno una visione più accurata dei tuoi articoli, facendo meno affidamento su immagini e descrizioni.
  • Massimizza le vendite. La realtà virtuale può migliorare l’esperienza del cliente e offrire ai venditori un vantaggio competitivo. La realtà virtuale è anche una tattica di marketing innovativa, che convince i clienti nuovi ed esistenti a visitare il tuo negozio online.

 

Come i venditori possono utilizzare la realtà virtuale nell'eCommerce

 

La realtà virtuale è diventata una delle tecnologie più innovative, soprattutto nell’eCommerce. Detto questo, sapere come utilizzare la realtà virtuale nella tua azienda è difficile. Ecco i modi in cui la realtà virtuale può migliorare l'esperienza del cliente e convertire lead nell'eCommerce.

 

Manuali pratici

 

Poiché la realtà virtuale è più coinvolgente dei manuali tradizionali, questa è la migliore tecnologia per prodotti complessi. Quando i tuoi consumatori saranno immersi nel processo didattico, impareranno a conoscere il tuo prodotto più rapidamente e saranno in grado di applicare tutte le caratteristiche e le funzioni durante il primo utilizzo.

 

Negozi virtuali

 

Se vuoi offrire ai tuoi clienti l'esperienza in negozio mentre sono online, offri un negozio virtuale basato sulla realtà virtuale. Con una vetrina VR, i tuoi clienti possono curiosare tra i corridoi, spostarsi tra gli scaffali dei vestiti e guardare gli articoli sugli scaffali. 

Se la tua tecnologia è su Meta, i tuoi clienti e i loro amici (come avatar) possono fare shopping insieme.

donna che indossa le cuffie VR

Prove

 

Uno dei vantaggi di fare acquisti in un negozio fisico è la possibilità di provare o testare i prodotti, cosa che non era un'opzione per lo shopping online. La realtà virtuale può unire queste due linee, offrendo ai clienti un modo digitalizzato per provare gli articoli. Anche se tecnicamente esempi di questa tecnologia sono AR, i consumatori possono comunque utilizzare la tecnologia per testare i prodotti prima di acquistarli.

Esistono molti modi in cui i negozi di eCommerce possono implementare questa tecnologia. Se vendi articoli di arredamento per la casa, puoi utilizzare l'AR sulla tua app per vedere come appariranno determinati prodotti nelle case dei tuoi consumatori. 

Se vendi cosmetici, puoi utilizzare i filtri in modo che i tuoi clienti possano vedere come possono apparire i diversi prodotti su di loro. I marchi di abbigliamento possono utilizzare questi stessi filtri in modo che i clienti possano “provare” diversi vestiti, scarpe e accessori. 

 

Filtri dei social media

 

Molti filtri dei social media, come Snapchat, consentono alle aziende di pubblicare filtri brandizzati. I filtri possono essere utilizzati per divertimento o per promuovere la tua azienda. Sebbene questa tecnologia sia tecnicamente considerata AR, aumenterà comunque la consapevolezza del marchio e il coinvolgimento del pubblico.

Quali sono alcune idee per i filtri dei social media per la tua attività di e-commerce? Puoi utilizzare un filtro per mostrare un nuovo prodotto e qualsiasi effetto che dia al tuo marchio un fattore "wow".

Contenuto relativo: Social media per l'e-commerce

 

Eventi live

 

La realtà virtuale ha cambiato il settore degli eventi durante la pandemia. Le folle non potevano più riunirsi e la realtà virtuale ha messo gli utenti in una situazione in cui potevano ancora partecipare a un evento in un ambiente virtuale.

Anche se la pandemia è alle spalle, le aziende di e-commerce possono ospitare diversi eventi live basati sulla realtà virtuale. I negozi pop-up sono un esempio perfetto; i clienti possono utilizzare i loro avatar per partecipare all'evento e tu puoi creare una community tra i tuoi consumatori.

 

Come sarà il futuro della realtà virtuale nell'e-commerce

 

È difficile prevedere il futuro della realtà virtuale nell’eCommerce. Sebbene le prospettive siano positive, questa tecnologia è ancora nuova. 

Molti negozi online non hanno investito molto in esso: la maggior parte degli adattatori VR sono rivenditori importanti, come ad esempio Lowe. Sebbene la realtà virtuale abbia molte promesse, è difficile valutare il fattore di competitività finché un numero maggiore di aziende di e-commerce di piccole e medie dimensioni non investe in questa tecnologia.

Detto questo, non si può negare che la realtà virtuale porti l’esperienza di acquisto online a un livello diverso. Sia che i brand vogliano replicare il processo di acquisto in negozio o utilizzarlo per promuovere un prodotto, la realtà virtuale fa fare un ulteriore passo avanti al branding, al marketing e alla pubblicità.

 

Coinvolgi i clienti con la realtà virtuale nell'eCommerce

 

La realtà virtuale non è più un concetto fuori dagli schemi nella fantascienza. La realtà virtuale è ovunque intorno a noi e molte aziende utilizzano questa tecnologia per aumentare la consapevolezza del marchio e convertire i lead. Sebbene la realtà virtuale e quella aumentata siano spesso utilizzate in modo intercambiabile, entrambe possono rendere la tua azienda più innovativa e competitiva.

Ci sono molti esempi di realtà virtuale nell’eCommerce. Manuali pratici, negozi virtuali, prove, filtri per social media ed eventi dal vivo sono solo alcuni dei modi in cui i negozi di eCommerce possono utilizzare la realtà virtuale.

La realtà virtuale non è l’unico modo per sbloccare il tuo pieno potenziale. Quando ti fidi degli esperti di eCommerce di AMZ Advisers, ottieni un team dedicato che ti assisterà con il marketing, la pubblicità, la gestione dell'inventario, la ricerca della concorrenza e altro ancora.

CLICCA QUI per saperne di più sui nostri servizi.

 

Autore

Stefania Jensen
Stefania Jensen

Stefania Jensen scrive contenuti di e-commerce da sette anni e la sua copia ha aiutato numerosi negozi a posizionarsi su Amazon. Seguila su LinkedIn per ulteriori informazioni sulla scrittura freelance e sulla creazione di contenuti di alta qualità.

Condividi il post: