Comprensione del nesso fiscale sulle vendite per i venditori Amazon

Ricevi gli ultimi contenuti Amazon ogni settimana

Afferrare il concetto di nesso fiscale sulle vendite è fondamentale per i venditori di Amazon. Come imprenditore che cerca il successo, è fondamentale capire come funziona la tassazione.

Non riuscire a cogliere cos'è un nesso fiscale sulle vendite potrebbe portare a mal di testa legali e battute d'arresto finanziarie che possono avere un impatto significativo sulla salute della tua azienda. 

Fortunatamente, Amazon fornisce ai venditori le linee guida e i requisiti fiscali adeguati per i venditori. Pertanto, il gigante della vendita al dettaglio spera di garantire che tutti i marchi rispettino le leggi fiscali in varie giurisdizioni. 

È fondamentale familiarizzare con queste politiche. In tal modo, sarai in grado di adempiere ai tuoi obblighi legali, prevenire sanzioni e mantenere un buon ranking di venditore su Amazon.

 

Che cos'è un nesso fiscale sulle vendite?

 

Un "Nexus" si riferisce alla connessione essenziale tra un contribuente e uno stato, garantendo a quest'ultimo parte la capacità di addebitare e riscuotere le tasse. 

Prima del 2018, il nesso fiscale sulle vendite richiedeva la presenza fisica in uno stato specifico. Tuttavia, la sentenza Wayfair della Corte Suprema del 2018 ha introdotto il standard di nesso economico

Un nesso economico ritiene quando i venditori devono riscuotere le imposte sulle vendite. Ciò può accadere quando i commercianti raggiungono una soglia di vendita o di transazione. Ad esempio, 200 transazioni o $ 100,000 di vendite in un anno. 

Pertanto, un nesso economico ha stabilito la connessione di un marchio con uno stato e il suo obbligo di riscuotere le imposte sulle vendite. 

Quindi, come si collega questo Riscossione dell'imposta sulle vendite di Amazon? Conoscere il nesso relativo all'imposta sulle vendite può aiutarti a sapere se sei obbligato a riscuotere e versare l'imposta sulle vendite in territori specifici. 

 

Comprensione dei diversi tipi di Nexus

 

Immergiamoci nei diversi tipi di nesso e scopriamo come navigare in questo labirinto di imposte sulle vendite.

  • Nesso fisico. Questo tipo di nesso viene stabilito quando hai una presenza fisica in uno stato. Potrebbe essere un negozio fisico, un ufficio, un magazzino o persino dipendenti o appaltatori che lavorano per te in quello stato.
  • Nesso economico. Come discusso in precedenza, si applica ai venditori che superano un determinato volume di vendite o transazioni in uno stato specifico. C'è un diverso nesso di imposta sulle vendite per stato, e ogni territorio stabilisce la propria soglia. Se superi tale plateau, dovrai riscuotere e versare l'imposta sulle vendite.
  • Nesso di affiliazione. Questo vale quando i venditori hanno affiliati o partner di marketing che promuovono i tuoi prodotti e generano vendite in uno stato specifico. Gli standard del nexus di affiliazione differiscono da stato a stato. Ad esempio, alcuni potrebbero avere regolamenti specifici in materia di marketing di affiliazione.
  • Nexus cliccabile. Si applica ai rivenditori online che hanno accordi con affiliati statali che guadagnano link referral. Se la tua azienda ha tali accordi in alcuni stati, potresti avere un nesso di imposta sulle vendite.

 

Perché l'imposta sulle vendite è importante

 

Il nesso dell'imposta sulle vendite determina se un'azienda ha un legame sostanziale con uno stato. Con un tale collegamento, lo stato ha l'autorità di imporre obblighi di imposta sulle vendite al venditore. 

Il mancato rispetto di questi obblighi può portare a pesanti sanzioni, multe e potenziali battaglie legali.

Tieni presente che non è richiesta la presenza fisica in un dato territorio. L'attività economica generata dalle vendite di Amazon può innescare responsabilità fiscali per i venditori fuori dallo stato.

Quindi, prendersi cura del nesso dell'imposta sulle vendite è la mossa intelligente per i venditori online. Questo può aiutarti a ottenere una solida reputazione presso le autorità fiscali. Inoltre, assicurerai il tuo successo e la tua sostenibilità a lungo termine nei tuoi stati più venduti.

amazon-fba-imposta-sulle-vendite-nexus

Come trovare il Nexus delle imposte sulle vendite di Amazon

 

I venditori di Amazon dovrebbero prestare attenzione ad alcuni elementi chiave per tenere traccia del loro nesso fiscale sulle vendite. 

Innanzitutto, valuta se hai una presenza fisica in uno stato. Ad esempio, uffici, magazzini o dipendenti. Questo generalmente crea un nesso di imposta sulle vendite, quindi dovrebbe essere il tuo punto di partenza. 

Se non hai una presenza fisica, è tempo di entrare in una ricerca dettagliata per capire quali altri fattori economici possono portare a creare un nesso nel tuo stato. Ad esempio, superare le soglie di vendita o partecipare a programmi di affiliazione. 

Le regole del nexus dell'imposta sulle vendite sono specifiche per ogni stato, quindi prenditi il ​​tempo per rivederle. È così che puoi determinare se soddisfi i criteri di nesso economico. Puoi trovare preziose indicazioni su siti web del dipartimento delle entrate dello stato o cercando una consulenza professionale. 

Amazon fornisce strumenti utili come il resoconto IVA del venditore. Questa funzione automatizza il calcolo, la riscossione e il pagamento delle imposte per tuo conto. Ecco come puoi accedervi:

  1. Vai su Seller Central.
  2. Vai alla sezione Rapporti.
  3. Cerca la categoria Adempimento.
  4. Dai un'occhiata alla sezione Dettagli evento inventario per vedere dove Amazon conserva il tuo inventario.

Se vuoi conoscere gli stati in cui hai il nesso fiscale sulle vendite, scegli la data in cui hai iniziato a vendere su Amazon.

Il rapporto ha un sacco di informazioni, quindi è meglio scaricarlo invece di strizzare gli occhi allo schermo. Basta premere la scheda di download e scegliere un intervallo di tempo che ti interessa. Dopo pochi minuti, il rapporto sarà pronto. 

Una volta aperto, nota la colonna "fulfillment-center-id". Ti mostrerà i dettagli sui centri logistici in cui Amazon immagazzina il tuo inventario. Questi sono i luoghi in cui hai Nexus e devi riscuotere l'imposta sulle vendite.

Utilizzando i rapporti di evasione ordini di Amazon, puoi facilmente scoprire i siti specifici in cui hai un nesso di imposta sulle vendite. Pertanto, trasformerai la conformità fiscale in un compito più semplice.

 

5 passaggi per affrontare il tuo nesso di imposta sulle vendite

 

Ora che abbiamo discusso l'importanza del nesso dell'imposta sulle vendite, è chiaro che questo è qualcosa che dovresti tenere a mente.

Se non hai mai affrontato il concetto prima, probabilmente stai pensando a da dove cominciare. Ecco alcuni passaggi pratici che possono aiutare a trasformare questo processo in una strada facile:

 

Identifica il tuo Nexus

 

Conduci una ricerca sul nesso dell'imposta sulle vendite negli stati in cui hai una presenza significativa o raggiungi le soglie economiche. 

Chiedi consiglio a professionisti fiscali o utilizza risorse online per determinare se sei idoneo per il nexus e per comprendere i requisiti specifici di ogni stato.

 

Registrati per i permessi fiscali sulle vendite

 

Dopo aver identificato gli stati in cui hai Nexus, procedi alla registrazione per i permessi fiscali o le licenze in quelle giurisdizioni. 

Il processo prevede la fornitura di informazioni dettagliate sulla tua attività. Ad esempio, il tuo codice fiscale federale e le località in cui hai Nexus.

Ricorda di seguire scrupolosamente le procedure statali per garantire la conformità.

 

Riscuoti l'imposta sulle vendite

 

Una volta ottenuti i permessi necessari, inizia a riscuotere le imposte sulle vendite. Per fare ciò, è essenziale conoscere le aliquote dell'imposta sulle vendite corrette per ciascuna giurisdizione e applicarle alle tue transazioni. 

Configura la tua piattaforma di e-commerce o il sistema del punto vendita per riscuotere automaticamente l'importo dell'imposta sulle vendite appropriato.

 

File e versare l'imposta sulle vendite

 

Presentare regolarmente le dichiarazioni dei redditi secondo il programma prescritto dallo stato. 

Tieni sempre registri dettagliati delle tasse e delle vendite riscosse per ciascuna giurisdizione per semplificare il processo di archiviazione. 

Rispettare le scadenze di deposito e versare l'imposta sulle vendite riscossa entro il periodo di tempo specificato per adempiere ai propri obblighi.

 

Usa gli strumenti di automazione

 

La gestione manuale della conformità all'imposta sulle vendite può richiedere molto tempo ed è soggetta a errori. Prendi in considerazione l'utilizzo software automatico per l'imposta sulle vendite per rendere le cose più facili. Questi strumenti possono aiutarti a calcolare con precisione l'imposta sulle vendite, generare report e persino automatizzare la presentazione dei resi. 

Sfruttando l'automazione, puoi semplificare i tuoi sforzi per la conformità alle imposte sulle vendite, ridurre il rischio di errori e risparmiare tempo prezioso.

Se il processo diventa troppo impegnativo da gestire, è sempre una buona idea assumere un professionista che possa aiutarti a configurare alcuni sistemi.

 

Considerazioni finali

 

Essere a conoscenza delle politiche fiscali di Amazon è della massima importanza per i venditori. Ecco perché: 

  • Garantire la conformità legale e la solidità finanziaria. 
  • Evita sanzioni, multe e contenziosi. 
  • Contribuire al finanziamento dei servizi pubblici.

Adottare un approccio proattivo alla gestione degli obblighi fiscali sulle vendite. In tal modo, semplificherai le operazioni e ridurrai al minimo i rischi. Inoltre, sarai in grado di concentrarti su ciò che conta di più: il successo a lungo termine. 

 

Autore

Antonella-FleitasAntonella Fleitas è uno scrittore di contenuti freelance dall'Argentina. Antonella ha lavorato a molti progetti per creare contenuti evergreen basati sui fatti su scienza, apprendimento delle lingue e cultura. Il suo obiettivo principale è costruire una solida base di contenuti per i suoi clienti, basata su storie significative da cui le persone possano imparare. 

Condividi il post:

Stai cercando di lanciare, crescere o guadagnare su Amazon?

Parla oggi con un membro del nostro team per vedere come possiamo aiutarti!

Altri post

Scopri cosa ti serve per diventare un venditore top 1%.