Migliora la visibilità del tuo prodotto utilizzando le parole chiave di backend di Amazon

Condividi su Facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Parole chiave di backend di Amazon

I venditori di Amazon possono aumentare le loro classifiche di ricerca con due tipi di parole chiave. Queste sono parole chiave frontend e backend.

Le parole chiave del frontend vengono visualizzate nel titolo e nella descrizione di un prodotto. Il loro obiettivo è creare contenuti più accattivanti, migliorare il traffico e le vendite.

Ma le parole chiave frontend non sono sufficienti per migliorare la visibilità del prodotto. È qui che le parole chiave di backend di Amazon possono portarti ai primi posti.

In questo post, impareremo come sfruttare le parole chiave di backend per migliorare la visibilità del tuo prodotto su Amazon.

Immergiti subito.

Cosa sono le parole chiave di backend di Amazon?

Le parole chiave di backend sono frasi "nascoste" all'interno di un elenco di prodotti. Sono termini target esclusi dal contenuto "front-end", ma che possono comunque aumentare la visibilità.

C'è solo così tanto spazio per le parole chiave in un elenco di prodotti. Fortunatamente, le parole chiave di backend consentono ai marchi di indicizza tutte le parole chiave pertinenti ai loro articoli.

Allo stesso tempo, possono mantenere i loro contenuti puliti e coinvolgenti. Quindi, i clienti non vedranno le parole chiave di backend, ma il tuo prodotto aumenterà i ranghi di ricerca per loro.

Le parole chiave di Amazon Backend sono anche fondamentali per raggiungere un pubblico di nicchia per il tuo marchio. Inoltre, possono anche migliorare il successo delle campagne di annunci sponsorizzati.

Come aggiungere parole chiave di backend

Pensa alle parole chiave di backend come indicazioni per l'algoritmo Amazon A9. Ogni termine aiuta a guidare il tuo pubblico verso i tuoi prodotti.

Ma i venditori possono inserire tali indicazioni nelle loro schede di prodotto? Il processo è abbastanza semplice. Ecco come farlo:

  1. Accedi a Seller Central e apri la scheda Inventario.
  2. Fare clic su "Gestisci inventario" per visualizzare il catalogo dei prodotti.
  3. Seleziona il prodotto a cui desideri aggiungere parole chiave di backend.
  4. Fare clic su "Modifica" e inserire le parole chiave in "Termini di ricerca".
  5. Fare clic su "Salva e termina".

È così semplice inviare parole chiave di backend, ma questo è solo il primo passo. Per massimizzare il potenziale delle parole chiave di backend, devi seguire le seguenti linee guida: 

Limite di 249 byte

Il limite della parola chiave di backend è di 249 byte. Un singolo byte equivale a un carattere alfanumerico. Si noti, tuttavia, che alcuni caratteri possono richiedere fino a 2-4 byte (ad es. ü, €).

Di solito puoi inviare circa 40 termini di ricerca entro il limite di 249 byte. Se le tue parole chiave di backend superano questa soglia, Amazon non indicizzerà i dati.

Concentrati sulla rilevanza

Non pensare di dover stipare parole chiave nel frontend e nel backend. L'obiettivo non è utilizzare la maggior parte delle parole chiave, ma utilizzare i termini più pertinenti.

Scegli il valore delle parole chiave. Una corretta ricerca di parole chiave ti aiuterà a trovare i termini migliori per aumentare le conversioni.

Ed evita parole chiave irrilevanti o fuorvianti. Amazon vuole offrire i migliori risultati ai clienti. Se il tuo prodotto non è correlato a un risultato di ricerca specifico, il tuo negozio cadrà in classifica.

Evita i duplicati

Supponiamo che tu abbia già utilizzato alcuni termini chiave nel titolo o nella descrizione. In tal caso, non è necessario includere tali termini nel backend.

Non è necessario ripetere le parole chiave più di una volta. In questo modo, potrai sfruttare al meglio gli spazi davanti e dietro di ogni scheda prodotto.

Detto questo, sfrutta al massimo i sinonimi, le abbreviazioni o le variazioni ortografiche. Più termini pertinenti usi, migliore sarà il tuo ranking di ricerca.

Punteggiatura

  • Usa minuscolo. L'algoritmo A9 non fa distinzione tra maiuscole e minuscole. Quindi, non preoccuparti di usare termini maiuscoli.
  • Rinuncia a pronomi e preposizioni. Non c'è bisogno di occupare spazio con termini come "a", "an", "by", "for", "of", "the" o "with". L'obiettivo non è la leggibilità, ma l'efficacia.
  • Usa solo singolare e plurale. Amazon non considera l'utilizzo di entrambe le parole come termini separati.
  • Nix punteggiatura. Separa solo le parole chiave con un singolo spazio. Inoltre, gli spazi neri non si sommano al limite di 249 byte.

Segui un ordine logico

Inserisci le parole chiave del backend di Amazon in un ordine logico. Ad esempio, non inserire "supporto a parete smart da 50 pollici per tv". Invece, scrivi "Supporto da parete per smart tv da 50 pollici".

Invia i termini nel modo in cui è più probabile che il cliente li scriva. Ciò aumenterà le tue opportunità di apparire nella ricerca.

Gioca secondo le regole

Amazon fornisce ai venditori una serie di linee guida per usa le parole chiave in modo efficace. Ecco alcuni esempi:

  • Non utilizzare termini promozionali o soggettivi. Ad esempio: "nuovo", "migliore", "più economico", "incredibile" o "in vendita ora".
  • Concentrati su parole chiave non di marca. Evita gli identificatori di marca della tua attività o della concorrenza.
  • Non includere ASIN, né termini offensivi o offensivi.

Ottieni il massimo dalla SEO frontend

L'algoritmo A9 analizza anche le parole chiave frontend per scegliere i migliori risultati di ricerca. Quindi, prenditi il ​​​​tempo per creare fantastici elenchi di prodotti utilizzando parole chiave frontend.

Ecco una rapida revisione del processo:

  • Corrisponde alle frasi. Scrivi titoli ed elenchi puntati con i termini più legati al prodotto.
  • Crea parole chiave a coda lunga. Unisci le parole chiave in frasi lunghe e includile nella descrizione del prodotto.
  • Evita gli spazi vuoti. Sii il più dettagliato possibile. In questo modo, aumenterai il coinvolgimento e la soddisfazione.
  • Usa immagini di qualità. Immagini e video catturano l'attenzione. Quindi, fornisci immagini che dicano come un prodotto andrà a beneficio del cliente.
  • Migliora i tuoi contenuti. Se sei un venditore professionista, approfitta delle vetrine e dei contenuti A+.

Come trovare le parole chiave del backend di Amazon

Prima di poter inviare parole chiave di backend, devi trovare le parole chiave migliori per te. L'obiettivo è trovare termini ad alto volume di ricerca con una bassa concorrenza.

Ci sono diversi modi per farlo. Rivediamo alcune delle strategie di ricerca di parole chiave più efficaci:

Ricerca manuale

Digita la tua parola chiave pertinente nel motore di ricerca di Amazon. Quindi, controlla i risultati del completamento automatico per i termini di ricerca più popolari.

Come vedi, questo è un metodo noioso. Tuttavia, è un ottimo modo per scoprire parole chiave a coda lunga popolari da utilizzare nelle tue inserzioni.

Puoi anche controllare la concorrenza per trovare le parole chiave che stanno utilizzando. Rivedi i loro elenchi di prodotti e confrontali con le tue parole chiave.

È anche utile rivedere le descrizioni dei clienti. Questo può aiutarti a dare la priorità ad alcuni termini poco utilizzati per aumentare i tuoi ranghi.

Strumenti di ricerca per parole chiave

Al giorno d'oggi, ci sono molte suite dedicate che aiutano i venditori a migliorare il loro gioco Amazon. Tre grandi esempi sono Helium10, Jungle Scoute Lancio virale.

  • elio 10 può trovare le migliori parole chiave di Amazon per prodotti specifici ed eliminare i duplicati. Organizza anche le parole chiave nel frontend e nel backend delle tue inserzioni.
  • Lancio virale prende i dati delle parole chiave da Amazon. Quindi, i venditori possono tenere il passo con le tendenze di ricerca in tempo reale.
  • Jungle Scout's il database contiene i termini delle parole chiave Amazon più utilizzati su Amazon. I venditori possono sapere cosa cercano i clienti e soddisfare la loro strategia di contenuto per aumentare il traffico.

Rapporti sui termini di ricerca di Amazon

I Rapporto sui termini di ricerca di Amazon tiene traccia delle parole chiave utilizzate dai clienti per scoprire le tue inserzioni.

I venditori possono rivedere le parole chiave ad alto rendimento con la migliore percentuale di clic. Questo è ottimo per contrassegnare i termini con scarso rendimento come parole chiave a corrispondenza inversa.

Il rapporto tiene traccia anche delle vendite e del tasso di conversione di ciascuna parola chiave. Quindi, puoi modificare le tue campagne pubblicitarie per aumentare la visibilità.

Puoi trovare i rapporti in Seller Central. Basta aprire la scheda "Rapporti" e fare clic su "Rapporti pubblicitari".

Analisi del marchio Amazon

Seller Central concede anche l'accesso a Analisi del marchio Amazon. Questo strumento consente ai venditori di inserire parole chiave e rivedere le seguenti metriche:

  • Classifica frequenza di ricerca
  • ASIN più cliccati
  • Fai clic su Condividi
  • Condividi conversione

Indicizzazione di parole chiave

Non è sufficiente aggiungere parole chiave di backend ad Amazon. I venditori devono garantire che tutti i termini vengano indicizzati dall'algoritmo A9.

Questo è chiamato indicizzazione delle parole chiave. Significa che Amazon prende le tue parole chiave per determinare la pertinenza del prodotto per la ricerca del cliente.

L'indicizzazione delle parole chiave è la chiave per garantire che le tue inserzioni vengano visualizzate nella ricerca Amazon. Quindi, è fondamentale assicurarsi che ogni termine sia indicizzato.

Ora, ci sono due metodi per farlo:

  1. Il modo manuale è digitare il tuo ASIN e la parola chiave nella barra di ricerca. Se la parola chiave è indicizzata, il prodotto verrà visualizzato nei risultati.
  1. Un altro metodo consiste nell'utilizzare i motori di ricerca ASIN inversi. Questi strumenti forniscono dati sull'indicizzazione, la pertinenza delle parole chiave e le metriche di vendita.

Considerazioni finali

Ovviamente, per avere successo su Amazon ci vogliono più delle parole chiave di backend. Ma come puoi vedere, vale la pena investire in SEO.

La ricerca delle parole chiave è un processo continuo e che richiede tempo. Ma col tempo, l'ottimizzazione delle parole chiave di backend potrebbe portarti alla prima pagina della ricerca Amazon.

Utilizza i suggerimenti precedenti per perfezionare la ricerca delle parole chiave e tenere il passo con le tendenze del mercato. Quindi, sarà una questione di tempo perché l'algoritmo A9 si accorga del tuo duro lavoro.

Una scarsa ricerca di parole chiave si traduce in scarsa visibilità online. Quindi, più alto è il tuo posizionamento nella ricerca di Amazon, maggiori sono i tuoi profitti.

Autore

Esteban Muñoz è un copywriter SEO presso Consiglieri AMZ, con diversi anni di esperienza nel marketing digitale e nell'e-commerce. Esteban e il team di AMZ Advisers sono stati in grado di ottenere una crescita incredibile sulla piattaforma Amazon per i loro clienti ottimizzando e gestendo i loro account e creando strategie di content marketing approfondite.

Condividi su Facebook
Condividi su Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Scopri cosa ti serve per diventare uno dei migliori venditori dell'1%

Duline Theogene

Duline Theogene

Altri Post

en English
X