AMZ Blog

<>La migliore fonte di informazioni su come massimizzare la tua presenza su Amazon e oltre

Amazon Robots: la forza trainante dietro il rapido evasione degli ordini

Il colosso dell'eCommerce non sarebbe quello che è oggi senza la sua dedizione a rapidità e accuratezza l'evasione degli ordini. Pertanto, i robot Amazon svolgono un ruolo abbastanza importante nelle operazioni di adempimento.

Gli umani non dovrebbero preoccuparsi di diventare obsoleti all'interno della catena di approvvigionamento, tuttavia. I robot sono parte integrante del futuro del lavoro. Aiutano a ottimizzare le operazioni, ma gli esseri umani sono ancora una componente vitale nel sistema nel suo insieme.

Per mantenere la sua promessa di servire i clienti con spedizioni veloci e senza problemi, Amazon ha arruolato una varietà di robot.

Lavorano insieme agli umani per migliorare l'esperienza del cliente nel modo più efficiente possibile.


Robot Amazon presso i centri di distribuzione

Finora, 26 dei 175 centri logistici dell'azienda utilizzano robot Amazon per aiutare le persone a scegliere, ordinare, imballare e trasportare i pacchi. Stanno dimostrando di essere ottimi assistenti lì, assumendo compiti meno desiderabili e più noiosi.

C'è molto movimento in corso nei centri logistici.

Trasportando pallet attraverso gli edifici e trasportando l'inventario per le spedizioni, i robot Amazon semplificano la vita dei soci Amazon. Non devono sollevare o camminare così tanto dove sono presenti i robot per farlo per loro.

Inoltre, è più facile identificare gli articoli per completare gli ordini dei clienti perché non devono andare a cercarli sugli scaffali del magazzino. I robot portano gli imballaggi necessari agli imballatori, aiutandoli a lavorare più velocemente ed efficacemente conservando anche la loro energia.

Inoltre, le persone possono rimanere più concentrate sui compiti che richiedono le loro capacità di pensiero superiore, come il modo di decomprimere i liquidi e gestire gli sversamenti.


Come aiutano i robot Amazon?

Credito video: Canale di notizie di Amazon


I robot di Amazon non sono come quel capriccioso Android di Star Trek, Data. Sono molto più semplici:

  • Pallettizzatori: bracci robotici con pinze che rimuovono le scorte dai nastri trasportatori e le impilano su pallet per lo stoccaggio o la spedizione.
  • Unità motrici: robot a pianale ribattezzato “Ercole” che trasportano pallet di inventario e “Pegasus” che spostano i pacchi verso gli scivoli di consegna attraverso percorsi designati all'interno dei centri di evasione ordini.
  • Robo-Stow: bracci robotici che sollevano i pallet a diversi livelli di scaffale o li posizionano su unità di azionamento.

I robot Amazon sono - come Data - molto apprezzati e apprezzati dalle loro controparti umane. Sono anche un grande vantaggio per l'azienda, massimizzando l'inventario e riducendo i tempi di spedizione per ridurre i costi in modo che i clienti possano ottenere i prezzi che li rendono felici.

Per illustrare, ecco un lavoro svolto da un'unità di azionamento e in che modo aiuta tutti nella catena. Un uomo scansiona un pacchetto e lo posiziona su un'unità Pegasus. Spinge un pulsante, mandando l'unità in un foro rettangolare - uno scivolo che corrisponde al codice postale sulla confezione che trasporta.

Il nastro trasportatore del Pegasus si innesta, facendo rotolare delicatamente il pacco nello scivolo dove verrà caricato per la consegna, insieme ad altri pacchi destinati allo stesso codice postale. L'unità quindi, ritorna alla sua coda, in attesa dell'istruzione successiva, oppure si allontana e si carica per ricaricarsi mentre un'altra unità prende il suo posto.

Credito video: NOVA PBS ufficiale


Logistica migliorata

Considera quanto i robot Amazon contribuiscono non solo all'efficienza del centro logistico ma al benessere della forza lavoro umana.

Prima che arrivassero, la gente prendeva in fretta i pacchi dalle diapositive e controllava le etichette e li portava rapidamente negli scivoli appropriati. Alle altre estremità di questi scivoli, le persone si precipitavano avanti e indietro per ottenere i pacchi fissati su pallet per la consegna - tutto prima che le cose si ostruissero con le centinaia di migliaia di pacchi che il centro logistico gestisce in un giorno medio.

Più. durante una corsa di vacanza con oltre un milione di pacchi da spedire, gli infortuni nel centro logistico raggiungono la metà della media nazionale.

Con l'aggiunta dei robot Amazon, questi associati non trascorrono più le loro giornate in una frenesia di movimento, costantemente in uno stato di ansia mentre si destreggiano tra precisione e velocità. Possono rimanere in un posto per la maggior parte del tempo, consentendo invece ai robot di Amazon di correre in fretta, riducendo le possibilità che si facciano male.

I robot si dirigono rapidamente verso le loro varie destinazioni, dotati di sensori per evitare le collisioni, programmati per correre dritto lungo percorsi designati e monitorati da una distanza di sicurezza per ridurre ulteriormente gli incidenti.

Il caos diventa all'ordine e alla pace, e l'efficienza raggiunge nuove vette poiché la forza lavoro umana è libera di concentrarsi con calma sui propri compiti, ora a un livello che può tranquillamente gestire.


Altro sulla strada

Altri robot Amazon sono in fase di sviluppo mentre i centri di smistamento e realizzazione cercano modi migliori per ottimizzare il flusso di inventario in entrata e in uscita dai pacchetti.

I nuovi robot Amazon sono testati per migliorare la qualità e la velocità, nonché la sicurezza di pacchetti e persone. Gli sforzi vanno nello sviluppo di soluzioni per problemi come errori di smistamento e danni all'inventario. C'è sempre qualcuno che monitora continuamente le prestazioni dei robot Amazon per individuare i problemi e risolverli o sollevare il problema al team di sviluppo per ulteriori analisi.

Lo scorso giugno, la società ha presentato due nuovi robot Amazon:

  • Xanthus Sort Bot, e
  • Xanthus Tote Mover

Si tratta di riprogettazioni dei principali robot Amazon, sviluppati da Kiva Systems dopo che Amazon l'ha acquisito nel 2012.

Sono stati realizzati per accelerare l'automazione sotto il tema organizzativo primario della modularità. La stessa idea di avere la capacità di sviluppare robotica personalizzata supporta il Amazon Robotics team nel loro obiettivo di fornire ai magazzini le unità di cui hanno bisogno, tutte dal sistema di base e tutte per spostare i prodotti nei centri di evasione ordini in modo più efficiente.


Considerazioni finali

I robot Amazon sono il futuro del lavoro nei centri logistici del mercato. Ma non stanno togliendo lavoro alle persone. Invece, sono una forza aggiuntiva che consente alle persone di lavorare in modo più sicuro, migliore e più felice.

Inoltre, i robot Amazon hanno creato più posti di lavoro per le persone: il personale IT per coordinare i loro movimenti, il personale addetto alla manutenzione per soddisfare le loro esigenze e i collaboratori addizionali del centro di smistamento e evasione man mano che gli ordini vengono elaborati più rapidamente.

L'idea alla base dei robot Amazon è quella di migliorare il lavoro, con l'obiettivo di produrre una forza lavoro coesa che abbia tutto il potenziale per sfruttare al meglio le capacità e le capacità di ciascuna parte.

Non possiamo negare il progresso della tecnologia e dei sistemi non umani. Adattarsi alla robotica è la chiave, piuttosto che combattere contro di essa. Ci sarà sempre qualcosa che una persona può fare meglio di un robot e ci sarà sempre qualcosa che un robot può fare per facilitare il lavoro di una persona.

Julia ValdezAmazon Robots: la forza trainante dietro il rapido evasione degli ordini
Condividi questo post

Le tue vendite Amazon sono in ritardo?

Tutto quello che devi fare è mettere un link a un prodotto o una vetrina sotto e uno dei nostri esperti inizierà immediatamente l'analisi e costruirà un gameplan per ottenere prestazioni di vendita a livelli esponenzialmente maggiori.